Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Digital Marketing: 4 trend da tenere d'occhio nel 2022

Quali saranno i trend principali per il Digital Marketing nel 2022? Scopriamo perché l'engagement può essere più importante degli influencer
Quali saranno i trend principali per il Digital Marketing nel 2022? Scopriamo perché l'engagement può essere più importante degli influencer
Link copiato negli appunti

Nel corso del 2022 gli investimenti in advertising online dovrebbero registrare un incremento pari a non meno di 80 miliardi di dollari, se tale previsione dovesse essere confermata il settore conserverebbe la medesima tendenza alla crescita che dal 2020 al 2021 ha generato un giro d'affari pari a 480 miliardi grazie ad un aumento della spesa intorno ai 100 miliardi.

Ma quali saranno i comparti su cui si concentrerà maggiormente l'impegno economico delle aziende e quali trend manifesteranno le performance più elevate?

Social media

Quando si parla di Internet non può essere ignorato il discorso dei social media che oggi rappresentano da soli una quota parte rilevante del tempo trascorso in Rete dagli utenti, da questo punto di vista gli analisti sottolineerebbero un ruolo sempre più marginale delle impression, suggerendo di monitorare con maggiore attenzione le metriche che riguardano l'engagement.

Quest'ultimo viene considerato infatti una misura più affidabile riguardo all'impatto generato dai contenuti condivisi.

Il ruolo dei social media andrà tenuto in considerazione anche in un'ottica di promozione cross-mediale, per questo motivo potrebbe dimostrarsi sempre più efficace una strategia che prevede di creare dei contenuti su una piattaforma, ad esempio dei video su TikTok, per poi condividerli tramite un altro servizio, ad esempio un profilo su LinkedIn.

Il social network professionale di Microsoft sarà a sua volta coinvolto in nuovi trend, con i profili che diventeranno sempre più rilevanti rispetto alle pagine aziendali.

Influencer

Gli influencer continueranno ad condizionare le scelte degli utenti?

A questo proposito è bene tenere conto che la risposta potrebbe non essere la stessa in tutti i settori, i brand dovranno analizzare con attenzione le caratteristiche dei propri prodotti e dei propri servizi cercando di capire quale potrebbe essere il risultato di un contributo da parte degli influencer.

In mancanza di prospettive ottimistiche potrebbe essere meglio rivolgersi ad altre soluzioni di marketing.

Google e SEO

E per quanto riguarda Google? Il motore di ricerca più utilizzato del Web continuerà ad occupare la sua posizione centrale tra i media in grado di generare traffico.

Per questa ragione i SEO sottolineano l'importanza di offrire ai propri lettori contenuti di ampio respiro che siano in grado di generare maggiori opportunità dal punto di vista dell'efficacia delle parole chiave, del link building e dei tempi di permanenza degli utenti sulle pagine Web.

L'ottimizzazione per il posizionamento passerà molto probabilmente anche dalla capacità di produrre contenuti che possano essere suddivisi su più pagine, tutte indicizzabili per keyword specifiche e in grado di soddisfare differenti esigenze di ricerca.

Ti consigliamo anche