Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Carte prepagate usa e getta: come funzionano

Esistono diverse tipologie di carte per acquistare (online e in negozi fisici): tra queste ci sono le prepagate e le "usa e getta".
Esistono diverse tipologie di carte per acquistare (online e in negozi fisici): tra queste ci sono le prepagate e le "usa e getta".
Link copiato negli appunti

Le carte prepagate sono molto diffuse grazie, principalmente, alla loro semplicità d'uso. Si tratta di un ottimo sostituto per coloro che non vogliono utilizzare la propria carta di credito o debito per acquisti online o nei negozi fisici. Oltre alla classiche prepagate ricaricabili, esistono anche carte non ricaricabili, ossia "usa e getta". Scopriamo come funzionano.

Come funziona una carta prepagata usa e getta

Le carte prepagate usa e getta si distinguono da quelle "classiche" poiché all'acquisto dispongono già di una somma di denaro pre-caricata, che può essere utilizzata subito. Non è possibile caricarle, perciò una volta terminato il credito, saranno - appunto - da gettare. Il vantaggio delle prepagate usa e getta è che non sono legate ad alcun conto corrente e non è possibile quindi risalire al proprietario della carta. Basti pensare alle gift card che possiamo tranquillamente acquistare in ogni negozio di elettronica.

Le prepagate usa e getta, tuttavia, non esistono soltanto in  versione fisica ma possono presentarsi anche sotto forma di carte virtuali. In alcuni casi sono gli stessi Istituti Bancari o i conti correnti a mettere a disposizione la possibilità di creare carte prepagate virtuali ad hoc per piccole spese.

FINOM usa e getta

Carta virtuale, come averne una

Per prima cosa dovrai trovare un provider che fornisca la possibilità di creare questa tipologia di carta. Un esempio è FINOM, azienda fintech operante in tutta Europa, che offre un servizio finanziario che combina un conto business con funzionalità di fatturazione integrata. Tra i suoi vantaggi c'è la possibilità di ottenere carte FINOM (fisiche e virtuali) aprendo un corto business. Una carta fisica gratuita circuito Visa può essere richiesta immediatamente all'apertura del conto; successivamente, puoi richiedere fino a 50 carte virtuali attivabili online.

Queste carte funzionano in tutto e per tutto come una prepagata, con la differenza che non si tratta di vere e proprie usa e getta. Possono infatti essere associate ai conti Apple Pay e Google Pay, possono essere ricaricate e gestite direttamente dalla piattaforma e hanno diritto a cashback fino al 3%. Utilissime per proprietari di attività che devono affrontare spese aziendali.

Tutti i vantaggi di FINOM

L'azienda offre un conto di pagamento dedicato a imprese e professionisti (con partita IVA) che include IBAN italiano, carte fisiche e virtuali, tutte le principali funzionalità di un conto corrente tradizionale e servizi per gestire attività amministrativa e contabile. Tra questi servizi troviamo il sistema di fatturazione elettronica integrata, conservazione documenti (fatture, ricevute, etc) su cloud, digitalizzazione scontrini, categorizzazione spese e pianificazione risparmi su wallet dedicato e gestione autonoma della dichiarazione dei redditi.

Richiedi FINOM attraverso questo link e ottieni 6 mesi gratis sul piano Start e 1 mese di prova gratuita per tutti gli altri piani estesi. Ti basterà compilare un breve questionario (ricordati di avere con te la tua partita IVA), scaricare l’applicazione associando il tuo telefono e completare il riconoscimento attraverso una foto del documento d’identità.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Ti consigliamo anche