Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Azure: le nuove feature di Intelligent Cloud e l’Intelligent Edge

Azure. Microsoft lancia nuovi servizi per lo sviluppo in Cloud di applicazioni dedicate ad AI e IoT.
Azure. Microsoft lancia nuovi servizi per lo sviluppo in Cloud di applicazioni dedicate ad AI e IoT.
Link copiato negli appunti

In questi giorni Microsoft ha presentato al pubblico diversi nuovi servizi di Azure ideati per aiutare gli sviluppatori nella creazione di funzionalità avanzate di intelligenza artificiale, realtà aumentata, IoT e Blockchain.

Servizi per data scientist e AI

Redmond ha lanciato due novità dedicate all'integrazione delle intelligenze artificiali in quanti più ambienti possibili, ovvero:

  • Azure Cognitive Services: un set di tool e servizi che se integrato all'interno di un'applicazione abilita funzionalità di intelligenza artificiale. Presentata una nuova nuova categoria di Cognitive Services, chiamata Decision, pensata per offrire consigli con cui prendere decisioni strategiche basate sull'analisi automatizzata dei dati. Tale categoria include anche varie funzionalità già note come Content Moderator e Anomaly Detector, oltre al nuovo servizio Personalizer che sfrutta l'enforcement learning per offrire funzionalità di decision-making.
  • Cognitive search è ora definitivamente disponibile in Azure Search. Ciò consente di usare gli algoritmi dei Cognitive Services per estrapolare nuovi insight da contenuti strutturati e non.

Novità per Azure Machine Learning

Il team di Microsoft ha semplificato il processo di creazione, training e utilizzo dei modelli di machine learning tramite l'implementazione di:

  • nuove funzionalità di MLOps con Azure DevOpsm, cosi da garantire l’automazione, la riproducibilità e la possibilità di effettuare audit del ciclo di vita del machine learning end-to-end;
  • nuova interfaccia utente maggiormente intuitiva e con funzionalità avanzate per il drag-and-drop di feature preconfigurate;
  • nuovi modelli con accelerazione hardware che operano su FPGA e che supportano anche l'ONNX Runtime per NVIDIA TensorRT e Intel nGraph.

Nuove soluzioni per l'hybrid cloud e l’edge computing

L'azienda ha presentato anche diverse funzioni dedicate all'Intelligent Edge e alle soluzioni di cloud ibrido:

  • Azure SQL Database Edge, un nuovo engine per i database SQL ottimizzato per ambienti di calcolo ridotti con intelligenza artificiale integrata. Condivide la stessa Programming Surface Area di SQL Server e consente di portare facilmente applicazioni in ambienti di edge computing senza dover studiare nuovi tool o linguaggi;
  • IoT Plug and Play, un nuovo linguaggio di modellizzazione aperto che permette di connettere senza soluzione di continuità i dispositivi IoT al cloud. E' stato pensato per offrire un ampio ecosistema di dispositivi certificati dai partner, device che potranno connettersi velocemente ai servizi cloud offerti da Microsoft;
  • Bundle HoloLens 2 Developer, soluzione che mette al servizio degli sviluppatori di mixed reality una serie di servizi pensati per lo sviluppo di applicazioni dedicate alla realtà virtuale;
  • Supporto per l'Unreal Engine 4 con HoloLens 2.

Nuovi tool per gli sviluppatori Blockchain

L'anno scorso Microsoft lanciava Azure Blockchain Workbench, un'interfaccia pensata per modellare le applicazioni Blockchain su un network preconfigurato supportato da Azure. Gli investimenti in questo settore non si sono fermati e il team di Azure ha reso disponibili due novità:

  • Azure Blockchain Service, un servizio che mira a semplificare la creazione e la gestione di Consortium Blockchain Networks, permettendo alle aziende di concentrarsi sul flusso di lavoro e nello sviluppo di applicazioni;
  • Integrazione tra Azure e la piattaforma Quorum, ovvero il servizio Ethereum di J.P. Morgan.

Ti consigliamo anche