Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Azure Functions Premium: hosting model basato su istanze pre-warmed

Azure Functions Premium è una nuova soluzione di Microsoft che permette di accedere ad istanze preavviate per velocizzare l'esecuzione delle applicazioni.
Azure Functions Premium è una nuova soluzione di Microsoft che permette di accedere ad istanze preavviate per velocizzare l'esecuzione delle applicazioni.
Link copiato negli appunti

Microsoft ha recentemente presentato Azure Functions Premium, una nuova hosting option per la sua piattaforma cloud Azure. Con Azure Functions Premium l'azienda di Redmond intende potenziare la sua offerta inerente ai sistemi serverless pensati per le aziende.

Azure Functions Premium

Azure Functions Premium

A descrivere il nuovo Azure Functions Premium è stato Alex Karcher, Program Manager per Azure Functions, sul blog ufficiale del progetto:

Siamo molto contenti di lanciare Azure Functions Premium, in forma di preview, ovvero un nuovo Functions hosting model. Tale modello introduce nuove funzioni di scaling e connettiva senza compromettere le funzioni di scaling "event-based".

Con Functions Premium è possibile sfruttare delle istanze pre-warmed [già inizializzate] per eseguire rapidamente le proprie applicazioni. Il servizio inoltre è stato pensato per eseguire lo scaling in risposta ai vari carichi di lavoro impostati dall'utente, cosi da ottenere una migliore gestione delle risorse.

Questa nuova hosting option è stata quindi pensata appositamente per risolvere la questione del "cold start". Nei sistemi serverless le istanze che non vengono usate per tanto tempo possono impiegare diversi minuti per avviarsi, quindi l'utente deve attendere per poter accedere all'istanza e avviare l'applicazione desiderata.

Azure Functions Premium

Le pre-warmed instance sono quindi delle istanze già avviate e subito pronte all'uso. Tramite Azure Functions Premium gli utenti accedono direttamente ad una pre-warmed instance cosi da poter eseguire immediatamente il codice e le varie funzionalità richieste.

Contemporaneamente Azure si occuperà di avviare un'altra istanza, cosi che sia sempre disponibile un bacino di pre-warmed instance da usare quando necessario.

Nuovi Scaling Control

Azure Functions Premium

Con Azure Functions Premium la dimensione dell'istanza può essere personalizzata ed adattata in base alle proprie esigenze. È possibile configurare istanze con CPU fino a 4 core con 14GB di memoria. L'utente potrà inoltre impostare dei limiti di scaling per determinate applicazioni, cosi da evitare che sottraggano troppe risorse alle altre presenti nella medesima istanza.

Azure Functions Premium dispone anche di una funzionalità di dynamic scaling che consente la connessione a VNET e alle risorse delle private network aziendali.

Via Microsoft

Ti consigliamo anche