Quand’è che devo usare gli apici?

Utente HTML.it
chiede

Quand’è che devo usare gli apici?

Redazione HTML.it
risponde

Gli apici, esattamente come le virgolette, servono a delimitare una stringa. E’ indifferente usare i primi o le seconde, basta che ci sia coerenza nella terminazione della stringa aperta in un certo modo.

Vale a dire, che le due seguenti dichiarazioni di stringhe non sono corrette:

testo = “stringa d’esempio’;

testo = ‘stringa d’esempio”;

mentre lo sono allo stesso modo queste due:

testo = “stringa d’esempio”;

testo = ‘stringa d’esempio’;

Particolare attenzione bisogna porre nell’uso contemporaneo dei due delimitatori, ad esempio quando vogliamo inserire una citazione dentro una stringa:

testo = “stringa d’esempio: ‘flashMX!’”;

testo = ‘stringa d’esempio: “flashMX!”‘;

Questi due esempi sono corretti, perchè in entrambi viene usato un delimitatore per indicare la stringa vera e propria, mentre l’altro delimitatore viene coerentemente usato all’interno per delimitarne un’altra.

Altra cosa importante, è il caso in cui dobbiamo usare, all’interno di una stringa, un solo delimitatore, come nel caso di una stringa contenente un’apostrofo. In tal caso useremo una sequenza di escape, cioè faremo precedere il delimitatore dal backslash.

testo = “stringa contenente l’apostrofo”;