Quali sono le differenze sostanziali tra un Applet ed una applicazione Java?

Utente HTML.it
chiede

Quali sono le differenze sostanziali tra un Applet ed una applicazione Java?

Redazione HTML.it
risponde

Innanzitutto, è bene dire che Java dà la possibilità di sviluppare dei programmi che siano scritti in modo tale da poter essere eseguiti sia come applicazione che come Applet, in quanto le procedure che regolano il funzionamento di un Applet non vanno in conflitto con quelle inerenti l’applicazione ma, semplicemente, vengono ignorate quando il contesto non sia rappresentato da un browser.
La principale differenza tra un’applicazione ed un applet è rappresentata, sicuramente, dalle restrizioni imposte agli Applet, per motivi di sicurezza. A meno che non si parli di Applet firmati (garantiti da un certificato elettronico) e conseguentemente accettati dall’utente, infatti, valgono le seguenti regole:

  • Non è consentito ad un Applet di leggere, modificare o cancellare nessuno dei file presenti sul file system della macchina su cui è in esecuzione
  • Non è consentito ad un Applet di interagire con un server differente da quello su cui è stato originariamente memorizzato
  • Non è consentito ad un Applet di eseguire programmi né di caricare librerie sul sistema dell’utente