Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Tema P2 per WordPress: 4 plugin per migliorarlo

Miglioriamo il tema P2 per Wordpress con dei plugin dedicati.
Miglioriamo il tema P2 per Wordpress con dei plugin dedicati.
Link copiato negli appunti

Attraverso la disponibilità di tantissimi temi, WordPress mostra una versatilità impressionante estendendo i suoi campi di applicazione anche ad attività che non riguardano propriamente il blogging; uno dei temi che più mettono in risalto questo aspetto è P2. Sviluppato direttamente da Automattic, P2 è stato creato per permettere la collaborazione tra persone, tra team, e una comunicazione aziendale chiara, semplice ed efficace attraverso update minimali, quasi a voler costruire un meccanismo "twitter-like" all'interno del proprio ambiente di lavoro.

Nonostante P2 sia molto potente già in maniera predefinita, sono stati ideati dei plugin che interagiscono direttamente con il tema, espandendone le funzionalità ed integrando widget e funzioni ancora più “sociali”. Altri contribuiscono a mettere in evidenza, invece, i thread più attivi, per esempio facendoli risalire nello stream fino alla home page.

Mention-Me: widget per le menzioni in WordPress

È utile sapere, in una struttura che implementa dinamiche di social networking, quando si viene menzionati - specialmente in ambito aziendale, dove la nomina può essere fatta per motivi seri. Per supplire a questa problematica, dato che P2 non offre feature di questo genere, è stato sviluppato il plugin Mention-Me.

Figura 1. Mention-Me per P2
Mention-Me per P2

Mention-Me posiziona un widget nella sidebar di WordPress, dove l'utente può leggere gli ultimi post in cui è stato fatto il suo nome. È un plugin altamente configurabile: in ogni caso il suo scopo è proprio di supplire alla mancanza di P2 integrando una sorta di centro delle notifiche per questo tipo di eventi.

Download: Mention-Me

P2 Likes: implementare i like ai post

P2 Likes non fa altro che aggiungere la possibilità, per tutti gli utenti di aggiungere un "mi piace" ai del blog condiviso, che a questo punto, con un layout di WordPress come P2 e la possibilità di liking dei post altrui, diviene un vero e proprio social network a se stante. Per utilizzare il plugin basta semplicemente scaricarlo, e abilitarlo: immediatamente tutti gli utenti saranno abilitati per il like ai post.

Figura 2. P2 Likes
P2 Likes implementa il liking per ogni post

Come plugin non è sicuramente il più utile della nostra carrellata, ma aggiunge una feature interessante, anche perché se non si vogliono sporcare le discussioni con commenti di puro follow-up, fornire uno strumento come il like per far si che venga notificata la "presa visione" di un post è fondamentale.

Download: P2 Likes

P2 Resolved Posts: sistema di ticketing per WordPress

In una struttura come quella di un social network c'è un problema di fondo, che è quello di mettere in evidenza le conversazioni e far si che gli utenti continuino a seguire i thread a cui hanno preso parte in maniera agevole. P2 Resolved Posts risolve proprio questo problema, modificando leggermente la struttura dei post di WordPress e fornendo un widget apposito per controllare le discussioni attive.

Figura 3. Post non marcato come "Resolved"
Post non marcato come Resolved in Resolved Posts

Quasi a voler diventare un contenuto di un sistema di ticketing infatti, il post che viene scritto all'interno di P2 può essere marcato come Resolved o come Unresolved. Se viene marcato come Unresolved, all'interno del widget che viene fornito con il plugin verranno mostrate tutte le conversazioni in stato "Unresolved" dove ci siano nuovi commenti, in ordine ovviamente cronologico come comparsa dell'ultimo contributo. P2 Resolved Posts quindi è una soluzione elegante, anche se non la migliore, per affrontare e risolvere in qualche modo il problema dell'assenza di conversazione su vecchi thread.

Download: P2 Resolved Posts

Who's Online: controllo degli utenti online in WordPress

Specificatamente in strutture dove c'è bisogno di sapere in ogni momento chi è reperibile con un alert e chi invece impiegherebbe troppo tempo a notare l'evento, viene in aiuto un plugin comodissimo che è Who's Online: l'estensione si integra perfettamente con P2 portandolo ad un grado di utilità ancora maggiore, mostrando sulla sidebar i nomi di tutti gli utenti del "blog" - usiamo le virgolette perché ormai il nostro WordPress è più un social network, arrivati a questo punto.

Figura 4. Il widget Who's Online mostra gli utenti attivi
Il widget Who's Online mostra gli utenti attivi

Sotto il nome dell'utente comparirà se è online e sta quindi visualizzando il sito, o se è offline. Ovviamente non in tutti i contesti un'applicazione del genere risulta utile, contando anche soprattutto che un widget che mostra in tempo reale se gli utenti sono online può portare chi è più in alto in una struttura gerarchica a pretendere maggiore presenza.

Download: Who's Online


Ti consigliamo anche