Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Simulare un libro in 3D a partire da un file di stampa

Usare un file di stampa di copertine di libri per simularne l'effetto 3D, per promuoverli prima di averli in mano.
Usare un file di stampa di copertine di libri per simularne l'effetto 3D, per promuoverli prima di averli in mano.
Link copiato negli appunti

In questo tutorial spiegheremo come creare una simulazione in 3d (in diverse angolazioni) partendo da un PDF (steso) per la stampa. Lavorando in editoria capita spesso che chiedano immagini del libro in 3d, di cui c'è un progetto per la realizzazione della copertina per promuoverla e realizzare le varie campagne pubblicitarie.

Realizzazione

Prendo come esempio una copertina che ho realizzato per un piccolo editore. Per motivi di privacy copro la foto dell'autore con un fondino giallo.
Dopo aver realizzato l'esecutivo per la stampa in pdf fig. 1…

Figura 1. Esecutivo di stampa
(clic per ingrandire)


Esecutivo di stampa

…lo apriamo in Photoshop, fornendo i parametri idonei della risoluzione e del metodo colore, a seconda di dove verrà poi pubblicata l'immagine finale (stampa o web). Rispettando i vari segni di taglio e di piega dell'esecutivo (aiutandomi con le guide), creo una selezione della copertina (nel gergo editoriale, la copertina viene anche chiamata "primo piatto" e il retro "secondo piatto") fig. 2.

Figura 2. Impostazione del file di Photoshop
(clic per ingrandire)


Impostazione del file di Photoshop

Nota: In precedenza avevamo realizzato delle foto di un libro qualsiasi nelle posizioni che più ci piacevano, una con il "blocco pagine" in primo piano e l'altra invece con il dorso in primo piano, ma tutte e due con la copertina in evidenza, fig. 3 e fig 4.

Figura 3. Foto di un libro preso come modello (blocco pagine)
(clic per ingrandire)


Foto di un libro preso come modello (blocco pagine)
Figura 4. Foto di un libro preso come modello (dorso)
(clic per ingrandire)


Foto di un libro preso come modello (dorso)

Predisporre la trasformazione

Apriamo in Photoshop una delle due immagini del libro fotografato, per esempio quello della fig. 3, torniamo al pdf che avevamo aperto in precedenza e, con la selezione della copertina attiva, la copio e la incollo sul file del libro. La ridimensioniamo con lo strumento TRASFORMA facendo in modo che i due angoli di sinistra delle due immagini combacino (aiutandomi con due guide orizzontali), fig. 5.

Figura 5. Ridimensionare le immagini
(clic per ingrandire)


Ridimensionare le immagini

Sovrapponiamo le due immagini dando a quella superiore una OPACITÀ del 40% per permettere di intravedere l'immagine sottostante e di far combaciare esattamente i due angoli di sinistra fig. 6.

Figura 6. Sovrapponiamo la copertina in trasparenza
(clic per ingrandire)


Sovrapponiamo la copertina in trasparenza

Con lo strumento TRASFORMAZIONE LIBERA attivando l'opzione DISTORCI fig. 7…

Figura 7. Trasformazione libera e distorsione
(clic per ingrandire)


Trasformazione libera e distorsione

Deformazioni con la "trasformazione libera"

Iniziamo a deformare l'immagine agendo singolarmente sui punti di ancoraggio dello strumento TRASFORMAZIONE e, seguendo i riferimenti della copertina della foto sottostante, la adattiamo fig. 8.

Figura 8. Distorsione e adattamento della copertina
(clic per ingrandire)


Distorsione e adattamento della copertina

A questo punto dopo aver dato l'OK alla trasformazione, riportiamo al 100% l'opacità del livello fig. 9.

Figura 9. Riportiamo l'opacità alla copertina
(clic per ingrandire)


Riportiamo l'opacità alla copertina

Per dare il senso dello spessore del cartone della copertina, applichiamo lo STILE LIVELLO > Smusso ed effetto rilievo scegliendo l'opzione Contorno fig. 10

Figura 10. Effetto smusso
(clic per ingrandire)


Effetto smusso

Per completare il lavoro dobbiamo cambiare il colore del pezzo sul retro visibile della copertina ("secondo piatto") che in origine era grigio.
Creiamo una selezione intorno all'area fig. 11

Figura 11. Diamo un colore di fondo al "secondo piatto"
(clic per ingrandire)


Diamo un colore di fondo al

Con lo strumento GONTAGOCCE cloniamo un colore della copertina, in questo caso abbiamo campionato un colore intermedio. Il colore scelto ci compare come COLORE DI PRIMO PIANO e con il comando Riempi o con lo strumento secchiello (fig. 12) cambiamo il colore originale (fig.13).

Figura 12. Riempiamo con il secchiello
(clic per ingrandire)


Riempiamo con il secchiello
Figura 13. Cambiamo colore originale
(clic per ingrandire)


Cambiamo colore originale

A questo punto l'immagine è pronta per essere utilizzata per creare il materiale per la pubblicità o inserirla nel catalogo sia cartaceo sia per il Web.

Nota: È consogliabile lavorare sempre i file per la pubblicazione su carta (per la stampa: metodo colore CMYK con risoluzione a 300 dpi) poi, a seconda delle richieste, si fa sempre in tempo ad ottimizzare il file per la pubblicazione sul Web.

Ora proviamo a realizzare una simulazione dello stesso libro con il dorso in primo piano. Apriamo in Photoshop lo stesso pdf aperto all'inizio di questo tutorial e selezioniamo la copertina fig. 14.

Figura 14. Riapriamo la copertina per realizzarla sul dorso
(clic per ingrandire)


Riapriamo la copertina per realizzarla sul fondo

Apriamo il file della fotografia che abbiamo realizzato in precedenza, nella posizione che vogliamo raffigurare, in questo caso con il dorso in primo piano fig. 15.

Figura 15. Usiamo la foto del libro con il dorso in primo piano
(clic per ingrandire)


Usiamo la foto del libro con il dorso in primo piano

Per questo esempio abbiamo fotografato un libro con rilegatura a brossura e non in cartonato come il precedente.
Incolliamo sul file della foto del libro la copertina del pdf che avevamo copiato dandogli una opacità del 45%, questo per tenere sott'occhio il posizionamento per quando andrò a trasformarla fig. 16.

Figura 16. Incolliamo e rendiamo trasparente
(clic per ingrandire)


Incolliamo e rendiamo trasparente

A questo punto eseguiremo, con lo strumento TRASFORMAZIONE LIBERA, la distorsione della copertina che abbiamo incollato sull'immagine sottostante fig. 17.

Figura 17. Trasformazione libera di nuovo
(clic per ingrandire)


Trasformazione libera di nuovo

Torniamo sul file del pdf, sempre con l'aiuto delle guide, seleziono il dorso fig. 18…

Figura 18. Selezioniamo il dorso per trasformare anch'esso
(clic per ingrandire)


Selezioniamo il dorso per trasformare anch'esso

…e lo incolliamo sull'immagine del libro fig. 19.

Figura 19. Incolliamo il dorso sull'immagine
(clic per ingrandire)


Incolliamo il dorso sull'immagine

Con lo strumento TRASFORMAZIONE LIBERA>DISTORCI e ALTERA adattiamo il dorso appena incollato al libro fig. 20.

Figura 20. La trasformazione è completa
(clic per ingrandire)


La trasformazione è completa

Ecco così che il lavoro è finito, abbiamo realizzato 2 immagini del libro 3D simulandole in diverse angolazioni pronte per essere utilizzate per la realizzazione dei cataloghi e della campagna di lancio, senza dover attendere che il libro venga stampato e poi fotografato, anticipando e risparmiando sui tempi e ulteriori costi.


Ti consigliamo anche