Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Scrivere un curriculum efficace in HTML

Come utilizzare l'HTML per scrivere un Curriculum da pubblicare sul Web
Come utilizzare l'HTML per scrivere un Curriculum da pubblicare sul Web
Link copiato negli appunti

Se tu fossi una rivista il Curriculum Vitae sarebbe la tua copertina. Uno sguardo al Curriculum Vitae deve far venir voglia all'azienda di sfogliarti ancora un po' e non di passare subito alla rivista successiva.

Bisognerebbe dedicare molte ore alla preparazione del proprio Curriculum Vitae: una volta inviato noi non saremo presenti durante la lettura e sarà lui a dover convincere l'azienda a telefonare per un colloquio di lavoro. Quindi, se vuoi che il cellulare squilli, devi preparare bene il tuo Curriculum Vitae in modo che, dopo i classici 20-30 secondi di lettura, non venga cestinato.

Un Curriculum vincente: contenuti di qualità (qui non possiamo aiutarti), scrivere tutto quello che l'azienda vuole leggere (fra poco sarai accontentato), far sì che il colpo d'occhio al nostro Curriculum sia d'effetto, per differenziarlo subito da tutti gli altri.

DESTINATARI: questo articolo è scritto per ragazzi e ragazze intenzionati a lavorare nel mondo di Internet/ICT, ma può essere utile anche per tutti gli altri. Il Curriculum Vitae che verrà creato è ottimizzato per l'invio tramite posta elettronica, ma può sempre essere utilizzato per la stampa su carta e l'invio per posta ordinaria.

1. Cosa scrivere - Il Contenuto

Una scatola vuota è sempre vuota, anche se è una bella scatola. Lo stesso vale per il Curriculum: prima di pensare allo stile è necessario stendere un CV senza tralasciare le informazioni essenziali.

Cinque le sezioni fondamentali: Dati Anagrafici, Istruzione e Formazione, Esperienze Professionali, Lingue Straniere, Conoscenze Informatiche.

Due quelle facoltative: Interessi Extraprofessionali e Progetti per il Futuro.

DATI ANAGRAFICI

Nome Cognome
Nato a *** (**) il **/**/****
Residente in Via
Cap Citta'
Tel 06 *** Cel*** Fax***
e-mail:
Nazionalità:
Posizione militare: milite esente/assolto [Solo x uomini]

ISTRUZIONE E FORMAZIONE

Indica prima l'anno, poi il tipo di titolo conseguito, l'eventuale votazione
e il nome dell'istituto che ha rilasciato il titolo, per esempio:

2002 - Laurea in Economia e Commercio 110/110 - Università degli Studi Roma Tre

Elenca i titoli in ordine cronologico decrescente partendo dal più recente
titolo conseguito.

Non indicare il voto di maturità a meno che non sia un voto elevato.

Indica anche titolo e argomenti della tesi se ritieni che possano interessare
all'azienda a cui invii il Curriculum.

In questa sezione puoi inoltre riportare i corsi di formazione,
di specializzazione o di perfezionamento, eventuali Master conseguiti, borse
di studio e stage presso aziende o studi professionali.

ESPERIENZE PROFESSIONALI

Se sei alla ricerca del primo impiego indica le attività che hai svolto
(es. creazione siti web/digitalizzazione immagini).

Se hai già lavorato specifica la durata, l'azienda, il settore, la posizione
e la mansione.

ESEMPIO

2000-2001 IoScrivo Casa Editrice - analista e sviluppatore web

1999-2000 XHTML srl - autore di contenuti editoriali web

LINGUE STRANIERE

Indica le lingue conosciute specificando capacità scritte, orali e di comprensione. Elenca eventuali viaggi di studio o diplomi per corsi conseguiti in Italia e all'estero.

INGLESE: madrelingua

TEDESCO: ottima conoscenza della lingua parlata e scritta

FRANCESE: conoscenza scolastica

CONOSCENZE INFORMATICHE

Elenca in modo dettagliato le capacità di utilizzo di programmi e linguaggi di programmazione. Non dimenticare di specificare il tuo livello di conoscenza dei sistemi operativi e del pacchetto Microsoft Office (Word, Excel, Access, Powerpoint).

Es. errato:

Sistema Operativo: Windows

Es. corretto:

Sistema Operativo: Windows 98/XP conoscenza ottima

Indica sempre la/le versioni del programma o del sistema operativo (Photoshop
7 - Dreamweaver MX - Windows 98/NT) e il relativo livello di conoscenza.

INTERESSI EXTRAPROFESSIONALI

Se ti sei laureato tardi o sei ancora alla ricerca del primo impiego devi far capire che non hai perso tempo. Elenca i viaggi, gli sport praticati, cinema, letture, attività di volontariato ed eventuali riconoscimenti. Tutte queste informazioni serviranno all'azienda per avere un quadro completo di te e capire quali sono i tuoi interessi ed hobby.

La lunghezza di questo paragrafo dovrebbe essere inversamente proporzionale alla lunghezza di Esperienze Professionali: cerca di sfruttare questa sezione del CV soprattutto se le tue esperienze lavorative sono poche o nulle.

Questa sezione è facoltativa.

PROGETTI PER IL FUTURO

Cerca di dare all'azienda un'idea completa di te, indicando quali sono i tuoi obiettivi professionali. Ricorda che, statistiche alla mano, 56 aziende intervistate su 100 "vogliono che la lettera di accompagnamento evidenzi chiaramente le aspirazioni professionali del candidato" (CAMPUS apr2002). Personalizza questa sezione in base all'azienda che riceverà il Curriculum.

Anche questa sezione è facoltativa e le informazioni contenute possono essere tranquillamente inserite nella lettera di accompagnamento.

2. Come Presentare il Curriculum - la forma

In molti si affidano a Microsoft Word per la presentazione del proprio Curriculum, solo perché è l'unico programma di videoscrittura che sanno usare, senza pensare agli effetti indesiderati che questa scelta può comportare:

  • se in azienda non hanno Word nessuno potrà leggere il Curriculum (manca il programma - programma corrotto da un virus - pc formattato e Office non È stato ancora istallato)
  • Word corregge tutti i termini che non conosce quindi il tuo Curriculum potrebbe riempirsi di parole sottolineate che invece non dovevano esserlo (confondendo il lettore)
  • chi legge potrebbe accidentalmente cancellare alcune parti del testo

Il segreto per colpire l'azienda? Inviare il proprio Curriculum in HTML.

Un CV in WORD - CV
in HTML

L'HTML è un formato standard: ogni computer è predisposto per leggere file in formato HTML. In particolare i sistemi operativi Windows hanno Internet Explorer preistallato (il software che permette la navigazione in internet). In più, da non sottovalutare, il Curriculum sarà più leggero e il relativo download tramite posta elettronica molto rapido.

HTML versione base

Se hai un CV in Word, dal menù file scegli Salva come pagina web e rinomina il file "Cognome_Nome-CurriculumVitae.htm" e il gioco è fatto. Non beneficerai dei vantaggi della versione Avanzata ma almeno non sarai danneggiato dai problemi legati all'uso di Microsoft Word.

HTML versione avanzata - CSS

Grazie ai fogli di stile CSS è possibile personalizzare il proprio Curriculum con impaginazioni accattivanti, senza appesantirlo con immagini e senza penalizzare la versione stampata che sarà testo nero su sfondo bianco.

  1. Scarica il Modello HTML (salva con nome)
  2. Inserisci i tuoi dati all'interno delle sezioni usando un editor o il normale notepad
  3. Personalizza il tuo Curriculum modificando il foglio di stile

3. Trucchi per valorizzare il tuo CV

Hai inserito tutti i tuoi dati, le tue esperienze, i tuoi studi e hai creato il tuo Curriculum Vitae in HTML. Sembra tutto perfetto, ma qualcosa non ti convince. Forse è il caso di nascondere i tuoi punti deboli e sottolineare i tuoi punti di forza. Evidenzia in grassetto le parti che l'esaminatore deve leggere assolutamente (usa <strong>testo da evidenziare </strong>). Il tuo Curriculum verrà visionato al massimo per trenta secondi: devi fare in modo che l'esaminatore legga solo quello che serve per convincerlo a telefonarti per un colloquio, niente di più.

Se sei un grafico o realizzi pagine web, un Curriculum Vitae in html è anche il tuo biglietto da visita: lavorando su una buona impaginazione puoi dimostrare quali sono effettivamente le tue capacità. Ma attento a non essere troppo estroso.

Scrivi in prima persona e controlla sempre che i testi siano scorrevoli e il tono colloquiale. L'esaminatore non deve trovare intoppi mentre esamina il tuo Curriculum Vitae, il testo deve scorrere sotto ai suoi occhi come acqua. Attenzione agli errori di ortografia e di battitura.

Nome del file: usare Nome e Cognome può essere una scelta vincente - Santori_Claudio-curriculumvitae.htm. Non sono nomi invece nomi da assegnare Curriculum.html o cv.html (vale anche per curriculum.doc e cv.doc); chissà quanti altri curriculum.html saranno stati inviati via email all'azienda.

Scelta del Font: usa il Verdana o il Times New Roman. Il Verdana è il font che si legge con meno difficoltà su un monitor mentre il Times è più adatto per i documenti stampati. Non usare font bizzarri e poco leggibili.

Lettera di accompagnamento: accompagna il Curriculum (allegato nella e-mail) con una lettera di presentazione. Sfrutta questa lettera per evidenziare le tue aspirazioni professionali e cerca di spiegare perché vuoi lavorare in quell'azienda e quale ruolo vorresti ricoprire. Ricorda che questa lettera dovrà essere sempre personalizzata in base all'azienda che riceverà il Curriculum.

La Forma: entra nel sito ottimizzare.com/curriculum e troverai stili personalizzati da utilizzare per l'impaginazione grafica del tuo Curriculum.

E ricorda sempre le regole di Beppe
Severgnini
:

  • Non importa che strada scegli. Basta arrivare
  • Preparati ad una crisi locale
  • C'è gente, là fuori. Fatti riconoscere - Curriculum
    in HTML mentre tutti usano Word
  • Diventa indispensabile. Se non è possibile, sii almeno utile
  • Sii introvabile, ma raggiungibile
  • Sii informale, ma rispettoso
  • Sii sintetico, ma sostanzioso
  • Sii moderno, non modaiolo
  • Aggiornati
  • Considerati un investimento


Ti consigliamo anche