Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Icone 3D con Photoshop, un bicchiere di carta

Come creare delle icone 3D con Photoshop, sfruttando forme e maschere vettoriali, selezioni e filtri avanzati, per creare un bicchiere 3D
Come creare delle icone 3D con Photoshop, sfruttando forme e maschere vettoriali, selezioni e filtri avanzati, per creare un bicchiere 3D
Link copiato negli appunti

In questo tutorial mostreremo come realizzare l'icona di un bicchiere di carta decorato, utilizzando Photoshop. Le tecniche che utilizzeremo rappresentano sono di livello di difficoltà intermedio: nel creare la nostra icona vedremo come utilizzare forme, maschere vettoriali e filtri avanzati.

Iniziamo creando il documento: il risultato dovrà essere un'icona ad alta risoluzione, perciò impostiamo la larghezza e l'altezza a 512px; anche se si utilizzerà l'immagine finale più piccola, è meglio iniziare con una dimensione più grande per ottenere un risultato più nitido, a meno che non si preveda di ridurre la dimensione di oltre il 50%.

Figura 1. Il risultato del tutorial
(clic per ingrandire)


Il risultato del tutorial

Impostiamo lo sfondo su trasparente, ma siamo liberi di utilizzare un colore grigio all'interno del progetto se l'effetto scacchiera dovesse interferire con il design.

Figura 2. Definizione del documento iniziale
(clic per ingrandire)


Definizione del documento photoshop iniziale

Creare la forma di base

Creiamo la nostra prima forma sul livello, utilizzando le guide, come mostrato nella figura in basso. Per le misure, si può usare come unità di misura la scacchiera del fondo trasparente della finestra di Photoshop.

A questo punto utilizzando il Trasforma > Distorci, spostiamo i due angoli in basso del rettangolo verso l'interno, seguendo le guide create precedentemente.

Figura 3. Distorcere il rettangolo
(clic per ingrandire)


Distorcere un rettangolo con Photoshop

Scelto lo strumento Penna, selezioniamo le opzioni visualizzate nella barra orizzontale posta in alto: Tracciati, Strumento Ellisse e Sottrai da area del tracciato (vedi figura in basso - i 3 quadrati rossi). Disegnamo la forma ovale e, dalla palette Tracciati selezioniamo il tracciato appena creato; con il tasto Canc eliminiamo poi la parte selezionata.

Figura 4. Gli strumenti per manipolare i tracciati
(clic per ingrandire)


Strumenti per manipolare i tracciati con Photoshop

Ripetiamo la stessa azione nella parte inferiore (figura in basso); in questo caso però dobbiamo effettuare un'aggiunta, quindi selezioniamo lo strumento indicato dalla freccia gialla (figura in alto) che serve ad aggiungere oggetti alla forma, creiamo l'ovale partendo dall'angolo a sinistra in basso della prima guida fino all'angolo destro della terza guida, come mostrato nella figura in basso.

Figura 5. Aggiungere pezzi al tracciato
(clic per ingrandire)


Aggiungere pezzi al tracciato

Riempiamo ora la forma con lo stesso colore utilizzato precedentemente, nel nostro esempio il rosso.

Luci ombre e interni

Ora dobbiamo creare un effetto di luci ed ombre per dare al bicchiere una certa tridimensionalità.

Torniamo nella palette dei livelli. Nei quadrati del colore (primo piano e sfondo), posti sulla sinistra sotto la finestra degli strumenti, selezioniamo due tonalità dello stesso colore; dopodiché cliccando due volte sul livello si aprirà la finestra degli Effetti.

Selezioniamo Sovrapposizione sfumatura ed applichiamo le seguenti opzioni:

Opzione Impostazione
Metodo fusione normale
Opacità 100%
Sfumatura cliccando sulla freccetta azzurra selezionare la sfumatura dei colori scelti (se sono al contrario spuntare il quadratino Inverti)
Stile Riflesso
Angolo
Scala 140%

Otterremo il risultato come mostrato nella figura in basso!

Figura 6. Aggiungere pezzi al tracciato
(clic per ingrandire)


Aggiungere pezzi al tracciato

Creiamo ora un nuovo livello (Livello > Nuovo Livello) e selezioniamo lo strumento Pennello (tasto B) con un colore di primo piano nero al 100%; usiamo il pennello di default di Photoshop Diametro 300px e Durezza 0% e lo posizioniamo nella parte inferiore più o meno al centro del bicchiere.

Fatto ciò, selezionata la forma del bicchiere del livello 1, creiamo la Maschera vettoriale, ottenendo il risultato mostrato nella figura in basso. Non ci dimentichiamo di applicare il filtro Moltiplica con opacità al 60%.

Figura 7. Applicare una maschera vettoriale
Applicare una maschera vettoriale con Photoshop

Creiamo un ulteriore nuovo livello e vi applichiamo la Maschera vettoriale come appena fatto. Selezioniamo lo strumento Pennello (diametro 200px) e, con il colore bianco, disegnamo al centro del bicchiere una linea verticale con filtro Luce soffusa.

Figura 8. so
(clic per ingrandire)


Agsacciato

Ancora una volta creiamo un nuovo livello, riempiamolo con uno strato di bianco della stessa forma del bicchiere e dalla barra dei menu in alto selezioniamo Filtro > Converti per filtri avanzati; in questo modo si convertirà il livello corrente in un oggetto 'intelligente' che potremo modificare e/o rimuovere in un secondo momento (cliccando sopra il livello per due volte) se necessario.

Applichiamo il filtro Fibre con Varianza 64 e Intensità al 3% (vedi figura in basso).

Figura 9. Applicare il filtro Fibre
(clic per ingrandire)


Applicare il filtro Fibre su Photoshop

Infine, applichiamo il livello Luce soffusa con opacità al 10%:

Figura 10. Effetto 'Luce Soffusa'
(clic per ingrandire)


Effetto 'Luce Soffusa' di Photoshop

Ora ci accingiamo a riempire la parte interna superiore del bicchiere per poi poter costruire lo spessore esterno del bicchiere per ottenere un effetto più realistico.

Bisogna ripetere le stesse operazioni eseguite finora. Utilizzando le guide precedentemente create, con lo strumento Penna tracciamo l'ovale che riempiremo con il colore grigio molto chiaro (C 5% - M 5% - Y 4% - K 0%).

Figura 11. Definizione del tracciato
(clic per ingrandire)


Definizire un tracciato con Photoshop

Creiamo un nuovo livello per applicare il filtro Fibre con le stesse caratteristiche che abbiamo usato precedentemente (dal livello crea l'oggetto avanzato: Filtro > Converti per filtri avanzati; applica la Maschera vettoriale e usa il filtro Fibre; infine attribuisci al livello Luce soffusa con opacità 20%).

Sotto questo livello ne creiamo altri 2, che per esempio chiamiamo 'bianco' e 'nero', li sfruttiamo per creare luci ed ombre all'interno del bicchiere: per farlo utilizziamo lo strumento Pennello rispettivamente bianco per il livello bianco e nero per il livello nero.

Per il bianco disegnamo una linea verticale posta più o meno al centro del bicchiere; per il nero creiamo due sfumature ai bordi superiori laterali. Naturalmente applichiamo il filtro Sovrapponi con opacità al 25% ad ambedue i livelli.

Figura 12. Luci e ombre interne
(clic per ingrandire)


Creare luci ed ombre con Photoshop

Ottenere l'effetto 3D

Per dare spessore agli oggetti possiamo utilizzare semplici forme e colori. Nel nostro esempio vogliamo creare il tipico bordo bianco dei bicchieri di carta. Creiamo un nuovo livello e disegnamo con lo strumento Penna: una forma simile a quella che propone la figura in basso, poi la riempiamo di un grigio molto chiaro (C 5% - M 5% - Y 4% - K 0%). Il livello appena creato va posizionato sotto la serie di livelli in cui abbiamo appena creato l'interno del bicchiere.

Figura 13. Creare lo spessore per il bordo
Creare lo spessore per il bordo

Duplichiamo e riflettiamo il livello in modo speculare selezionando Modifica > Trasforma > Rifletti orizzontale e spostiamo l'oggetto verso destra finché non è simmetrico con l'originale. Infine uniamo i livelli per poter lavorare liberamente.

Figura 14. Ottenere disegni speculari
Ottenere disegni speculari

A questo punto applichiamo il filtro Sovrapposizione sfumatura e inseriamo le seguenti caratteristiche:

Opzione Impostazione
Metodo fusione Normale
Opacità 35%
Sfumatura dal nero al bianco al nero (la personalizzazione della sfumatura si ottiene cliccando 2 volte sopra alla sfumatura)
Stile lineare
Angolo
Scala 100%

Figura 15. Applicare il filtro sfumatura
(clic per ingrandire)


Applicare il filtro sfumatura di Photoshop

Per completare il lavoro ed inserire la superficie anche sul retro, duplichiamo il livello, lo riflettiamo verticalmente (Modifica > Trasforma > Rifletti verticale) e, selezionato lo strumento Sposta, lo alziamo leggermente fino ad ottenere il risultato mostrato nella figura:

Figura 16. Inserire la superficie sul retro
Inserire la superficie sul retro

Effetti di luce con le forme e i filtri avanzati

Per creare punti di luce e riflessi realistici sui nostri oggetti, possiamo inserire manualmente delle forme in alcuni punti. Con luci ed ombre definiamo meglio il bordo del bicchiere. Creiamo 2 nuove forme al centro del bordo come mostrato nella figura in basso e riempiamole di bianco con opacità al 100%.

Figura 17. Altre luci con le forme
Luci con le forme

Disegnamo altre 2 forme con la stessa tecnica, poi convertiamo ogni forma in oggetto avanzato (Filtro > Converti per filtri avanzati) e applica il filtro Sfocatura > Controllo sfocatura; per la forma in alto porti il livello di sfumatura a 1.3, per quella in basso a 5.

Figura 18. Sfumature con i filtri avanzati
Sfumature con i filtri avanzati di Photoshop

Ora creaimo una nuova forma di colore nero con lo strumento Penna, nel punto mostrato in figura e sistemiamo l'opacità dei tre oggetti con le seguenti percentuali:

Layer Opacità
Oggetto in alto 35%
Oggetto nero 9%
Oggetto in basso 100%
Figura 19. Un ombra con le forme
Un ombra con le forme di photoshop

Inseriamo i tre livelli in un gruppo, duplichiamo e riflettiamo orizzontalmente tutto (Modifica > Trasforma > Rifletti orizzontalmente), e lo posizioniamo nella parte opposta del bicchiere. In questo caso elimiamo il terzo oggetto del gruppo (la forma posta in basso), poiché risulta di troppo!

Figura 20. Bordo completo
Bordo  completo

Adesso bisogna creare le ombre sul bicchiere; sotto al bordo bianco del bicchiere appena creato (figura precedente), creiamo una forma circolare nera (prendendo le misure con le griglie) con opacità al 70% e filtro Sovrapposizione e sfuma con forza 5.

Per eliminare la sfumatura in eccesso, rimanendo sul livello dell'ombra, selezioniamo dal livello del bicchiere di carta la forma, invertiamo la selezione (Selezione > Inversa) e, con il tasto Canc, eliminimo le parti in eccesso.

Figura 21. Selezionare e cancellare le parti in eccesso
Selezionare e cancellare con Photoshop

Applichiamo le stesse caratteristiche al livello che useremo per ottenere l'ombra del bicchiere sul fondo.
Con l'aiuto delle guide creiamo la forma ovale, stavolta nera, e applichiamo al livello le seguenti opzioni:

Opzione Impostazione
Opacità 70%
Filtro Sovrapposizione e Sfocatura forza 5
Figura 22. Applicazione delle ombre
Applicazione delle ombre

Come ultima azione, inseriamo una clipart in bianco e nero per decorare il bicchiere. In questo caso è stata elaborata una texture astratta. Anche qui per nascondere le parti eccedenti della texture, utilizziamo una maschera vettoriale sfruttando la selezione del bicchiere, come mostrato in figura:

Figura 23. Applicare una texture
Applicare una texture con Photoshop

Infine diamo al livello un'opacità del 30% ed ecco che il bicchiere è pronto!

Figura 24. Il risultato del tutorial
(clic per ingrandire)


Il risultato del tutorial


Ti consigliamo anche