Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Gimp: effetto ombra

Applichiamo una semplice ombreggiatura alle immagini
Applichiamo una semplice ombreggiatura alle immagini
Link copiato negli appunti

In questo tutorial spiegherò passo passo come creare un effetto ombra sulle immagini. Il procedimento è molto
semplice e richiede un livello di conoscenza base di Gimp 2.6.8.

Prepariamo l'area di lavoro

Prima di lanciare il software bisogna sempre scegliere l’immagine che si vuole cambiare e sarà sempre meglio a tal proposito fare una copia di essa. Il formato preferibile su cui lavorare ed esportare in Gimp è il .jpg per via del rapporto ottimale dimensione/qualità. Le dimensioni sono a vostra scelta. Apriamo quindi il programma e scegliamo File > Apri. Verrà importata la foto da noi scelta. In questo caso l'immagine ha una larghezza di
550px e un'altezza di 429px (Figura 1).

Figura 1
Impostazione area di lavoro

Creiamo l'effetto ombra

Dopo avere importato la nostra immagine (Figura 2)

Figura 2
Importazione file

il Livello dove viene visualizzata l'immagine importata si chiama sfondo. Ed è solo in questo livello che andremo a lavorare e ad applicare quindi il nostro effetto (Figura 3):

Figura 3
Livello sfondo

A questo punto andiamo a scegliere dalla barra dei menu Filtri e selezioniamo l'effetto Luce e ombra-Proietta ombra ( Figura 4):

Figura 4
Creazione dell'effetto ombra

Quindi modifichiamo i valori di Spostamento in x e in y inserendo 0 e facciamo click su OK (Figura 5):

Figura 5
Proietta ombra

Superato questo passaggio, posizioniamoci sull'area dello sfondo e selezioniamo con il tasto destro del mouse sulla scritta Immagine, quindi scegliamo Appiatisci immagine (Figura 6):

Figura 6
Creazione effetto ombra

A questo punto all'immagine è stato dato l'effetto ombra ed è molto visibile! Non ci resta dunque che salvare il nostro lavoro. E’ sempre meglio, prima di salvare l’immagine, esportarla e poi salvarla per evitare che si perdano delle informazioni importanti! Non c'è formato file, con l'eccezione del formato nativo di GIMP XCF, in grado di memorizzare tutti i dati di un'immagine di GIMP. Quando si richiede di salvare un'immagine in un formato che perderà delle informazioni, GIMP lo segnala, elencando le informazioni che verranno perse, e chiede se si vuole «esportare» l'immagine in una forma che il formato di file possa gestire. L'esportazione di un'immagine non modifica l'immagine originale perciò non si perde nulla nell'operazione. Il jpeg è un formato molto diffuso dato che riduce molto la dimensione del file con una perdita minima di qualità dell'immagine ( Figura 7):

Figura 7
Salvataggio

Dopo avere selezionato e scelto formato jpg per la nostra immagine da esportare, salviamola e superato questo passaggio comparirà una finestra che ci chiederà di stabilire la qualità da dare alla nostra foto ( Figura 8):

Figura 8
Salva come jpg

Noi sceglieremo una Qualità intorno al 93 %, quindi salviamo definitivamente l'immagine ( Figura 9):

Figura 9
Qualità

L'effetto finale è il seguente. Naturalmente noi possiamo dare colori diversi all'ombra così come il suo raggio, da stabilire nel momento in cui abbaimo proiettato l'ombra ( Figura 10):

Figura 10
Ombra


Ti consigliamo anche