Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Fedora 10 in 10 immagini

10 immagini per raccontare le novità di Fedora 10, la distribuzione derivata da Red Hat stabile e ricca di funzionalità all'avanguardia
10 immagini per raccontare le novità di Fedora 10, la distribuzione derivata da Red Hat stabile e ricca di funzionalità all'avanguardia
Link copiato negli appunti

Puntuale come un orologio svizzero, Fedora 10 fa finalmente la sua comparsa in versione stabile. La settimana scorsa avevamo anticipato qualche novità in arrivo con questa edizione della distribuzione, sottolineando anche alcuni aspetti che sarebbero potuti migliorare nei giorni mancanti al rilascio. Vediamo quali sono le innovazioni effettive introdotte in Fedora 10 in 10 immagini significative.

Plymouth

Fedora 10 introduce un nuovo boot loader, Plymouth, che migliora le prestazioni di avvio della distribuzione e permette una più semplice gestione del sistema operativo predefinito.

Figura 1: Plymouth
Plymouth

Kernel 2.6.27

Anche Fedora 10 beneficia dell'arrivo della versione 2.6.27 del Kernel Linux, guadagnando tutte le innovazioni che esso comporta, tra cui un migliore supporto hardware, soprattutto per quanto riguarda le periferiche WiFi.

Figura 2: Kernel 2.6.27
Kernel 2.6.27

GNOME 2.24

L'ambiente desktop predefinito resta GNOME, in versione 2.24. Tra le novità riguardanti questo settore, è importante sottolineare anche l'introduzione di LXDE, ambiente desktop leggero e funzionale ispirato allo stesso GNOME.

Figura 3: GNOME 2.24
GNOME 2.24

Virt-Manager

Virt-Manager vede l'entrata in gioco di nuovi strumenti per lo storage virtuale, come la possibilità di aggiungere nuovi guest remoti e gestire i relativi file.

Figura 4: Virt-Manager
Virt-Manager

NetworkManager 0.7.0

Per quanto riguarda la gestione della rete, Fedora 10 utilizza NetworkManager 0.7.0, che permette di configurare in maniera migliore le reti Wireless e supporta diversi nuovi metodi di connessione.

Figura 5: NetworkManager
NetworkManager 0.7.0

SELinux

Per gestire al meglio le impostazioni di SELinux, Fedora offre uno strumento grafico semplice da utilizzare ma allo stesso tempo ricco di funzionalità. Fedora 10 presenta alcuni miglioramenti a tale strumento, reso ancora migliore.

Figura 6: SELinux
SELinux

Firewall e sicurezza

Sempre in merito alla sicurezza, in questa versione di Fedora è possibile gestire le impostazioni relative al firewall tramite una comoda interfaccia grafica.

Figura 7: Firewall e sicurezza
Firewall e sicurezza

Gestione stampanti

Tra i miglioramenti relativi al supporto hardware, Fedora 10 vede anche una più completa gestione dei dispositivi di stampa, grazie anche al miglioramento degli strumenti per aggiungere e configurare stampanti.

Figura 8: Stampanti
Stampanti

PackageKit

PackageKit permette di gestire, installare e disinstallare applicazioni in maniera semplice e rapida, attraverso pochi click. Permette, inoltre, di ricevere notifiche relative alla presenza di aggiornamenti di sistema.

Figura 9: PackageKit
PackageKit

FirstAidKit

FirstAidKit è uno strumento per mantenere sempre funzionale la distribuzione: permette, infatti, di ripristinare componenti fondamentali del sistema operativo in maniera automatica in caso di malfunzionamenti.

Figura 10: FirstAidKit
FirstAidKit

Fedora 10 è scaricabile gratuitamente dai mirror ufficiali del progetto, in diverse versioni e per numerose architetture hardware.


Ti consigliamo anche