Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Eliminare il rumore dalle fotografie digitali

Utilizzo dei canali per migliorare e correggere le nostre immagini
Utilizzo dei canali per migliorare e correggere le nostre immagini
Link copiato negli appunti

*In collaborazione con Mokarta

Quando si scatta una fotografia con la macchina digitale in cattive condizioni
di luce, è molto probabile che l'immagine presenti del rumore, ossia
dei pixel rossi, verdi e blu distribuiti un po' dappertutto. In Photoshop
possiamo ridurre e, in alcuni casi, eliminare completamente il rumore digitale
in modo semplice e rapido lavorando sui canali.

Per seguire il tutorial, potete utilizzare l'immagine originale in formato
.PSD contenuta in questo file zip. In esso trovate sia il file di partenza sia quello finale.

1. Questa fotografia è stata scattata in condizioni di luce non ottimali
e presenta del rumore diffuso, visibile sia sugli animali sia sul muro della stalla,
come mostrato nella figura sottostante. Vediamo come eliminarlo.

Immagine iniziale con presenza di rumore diffuso

2. Per eliminare il rumore senza danneggiare la fotografia, lavoreremo sui
canali. Innanzitutto, cambiare il metodo di colore da RGB a Lab con il comando
Image > Mode > Lab Color (Immagine > Metodo > Colore
Lab
):

Impostazione del metodo di colore da RGB a Lab

3. A video nulla sembra cambiare, ma in realtà è avvenuta una
modifica nei canali che compongono l'immagine. Per capire meglio quanto
è accaduto, visualizzare la palette Channels (Canali). Un'immagine
RGB, come la nostra immagine di partenza, presenta quattro canali predefiniti
(RGB, Red, Green e Blue) contenenti tutti i dati dell'immagine. Con la conversione
nel metodo Lab, la palette Canali presenta, invece, il canale composito Lab, il
canale Lightness (Luminosità), che contiene le informazioni sulla luminosità,
e i canali a e b, contenenti le informazioni sul colore. Facendo clic su ognuno
di essi, è possibile vedere i dati che contengono:

Visualizzazione dei canali nella modalità Lab

4. Attivare con un clic il canale a in modo da lavorare solo su di esso. Nell'immagine
vengono visualizzate le informazioni che esso contiene e, soprattutto, la presenza
del rumore diffuso:

Attivazione del Canale A

5. Per eliminare il rumore da questo canale, selezionare il filtro Filter
> Blur > Gaussian Blur
(Filtro > Sfocatura > Controllo
sfocatura
). Nella finestra del filtro verificare innanzitutto di aver attiva
l’opzione di anteprima; quindi impostare un raggio che faccia scomparire
il rumore. In questo caso abbiamo scelto 8 pixel. Infine, fare clic su OK per
applicare il filtro:

Applicazione del filtro Gaussian Blur

6. Per eliminare completamente il rumore occorre ripetere la stessa operazione
sul canale b. Selezionarlo quindi con un clic e applicare anche a esso la sfocatura
con le stesse impostazioni utilizzate per il canale a. Poiché abbiamo appena
usato il filtro, non occorre richiamare la finestra con il comando Filter >
Blur > Gaussian Blur
, ma basta semplicemente selezionare Filter
(Filtro) e fare clic sulla prima voce del menu, che è Gaussian
Blur
(Controllo sfocatura). Infatti, in questa posizione, Photoshop
ci propone sempre l’ultimo filtro che abbiamo usato mantenendo le impostazioni
scelte:

Applicazione del filtro Gaussian Blur sul Canale B

7. A questo punto l’operazione è finita. Riattivare con un clic
il canale composito Lab e osservare l’immagine. Il rumore è scomparso,
come si può vedere nella figura sottostante:

Immagine finale senza rumore diffuso

8. Ora non resta che ripristinare il metodo di colore RGB della fotografia
selezionando il comando Image > Mode > RGB (Immagine >
Metodo > RGB
). Se volete verificare l’effettivo cambiamento di metodo
di colore, basta visualizzare la palette dei canali, dove sono stati ripristinati
i canali predefiniti di questo metodo.


Ti consigliamo anche