Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Le migliori VPN gratuite per l'Italia 2022 (PC e smartphone)

Per chi vuole proteggere il proprio dispositivo dal monitoraggio e dalle intrusioni può affidarsi ad una VPN gratis ed efficace.
Per chi vuole proteggere il proprio dispositivo dal monitoraggio e dalle intrusioni può affidarsi ad una VPN gratis ed efficace.
Link copiato negli appunti

Per proteggere la privacy quando si naviga su Internet è altamente raccomandato l'uso di una VPN gratis, in modo da cifrare il traffico Internet in entrata e in uscita, mascherare l'indirizzo IP pubblico ed impedire azioni di monitoraggio da parte dei provider, dei siti web e delle agenzie governative.

Scegliendo una buona VPN gratis è possibile navigare fin da subito con un livello di privacy elevato e in (quasi) totale anonimato, utilizzando delle tecnologie di cifratura dei protocolli impossibili da intercettare.

Le VPN gratuite sono le più cercate, ma solo alcune di esse offrono un livello di protezione simile a quello delle soluzioni a pagamento e dovremo quindi prestare molta attenzione al servizio VPN che installiamo sul nostro device ed evitare i servizi che promettono di cifrare la nostra connessione gratis senza chiedere nulla in cambio (qualche limitazione alla fornitura del servizio è sempre presente e chi offre tutto gratis è altamente sospetto).

Per andare sul sicuro è possibile trovare, nei capitoli che seguono, indicazioni utili per scoprire quali sono le migliori VPN gratuite disponibili per l'Italia, così da avviare subito una connessione cifrata senza spendere un euro.

Classifica delle migliori VPN gratuite per l’Italia 2022

  • NordVPN (prova gratuita): navigazione in totale privacy
  • CyberGhost (prova gratuita): crittografia molto potente
  • AtlasVPN (versione gratuita): velocità e traffico dati illimitato
  • Surfshark (prova gratuita): massima velocità
  • ProtonVPN: connessione cifrata e sicura
  • Hotspot Shield: protocollo di sicurezza avanzato
  • Hide.me: massima velocità per lo streaming
  • Speedify: elevata velocità delle connessioni
  • Tunnelbear: molto semplice
  • Windscribe: completa protezione privacy

Tipi di VPN gratis

I servizi VPN affidabili e sicuri offrono diverse politiche d'uso per le connessioni cifrate gratuite:

  • prove gratuite: ci verrà offerto un periodo di prova gratuito e senza impegno, al termine del quale possiamo scegliere se sottoscrivere un abbonamento;
  • garanzia "soddisfatti o rimborsati": il servizio VPN che applica questa politica si fa pagare subito il primo mese dell'abbonamento, offrendo il rimborso totale al termine dei giorni prefissati (riavremo subito indietro i nostri soldi se riscontriamo problemi o la VPN non fa al caso nostro);
  • accesso gratuito con limitazioni: con questo metodo il servizio VPN offre accesso gratuito al servizio con alcune limitazioni d'uso (scelta server limitata, velocità ridotta o limite di trasferimento dati).

Nella tabella riassuntiva presente qui in basso è possibile dare uno sguardo alle migliori VPN disponibili anche gratis, così da scegliere subito quella che offre i server più veloci o che applica limitazioni tutto sommato accettabili.

Server
Dispositivi massimi supportati
Funziona con
Versione di prova gratuita
Server:
5400+ in 60 paesi
Dispositivi massimi supportati: fino a 6
Funziona con:
  • Windows
  • Linux
  • Mac
  • Android
  • Chrome OS
  • iOS
Versione di prova gratuita:
Server:
7900+ in 91 paesi
Dispositivi massimi supportati: fino a 7
Funziona con:
  • Windows
  • Linux
  • Mac
  • Android
  • iOS
  • Smart TV
Versione di prova gratuita:
Server:
3200+ in 65 paesi
Dispositivi massimi supportati: illimitati
Funziona con:
  • Windows
  • Linux
  • Mac
  • Android
  • iOS
Versione di prova gratuita:
Server:
750+ in 38 paesi
Dispositivi massimi supportati: illimitati
Funziona con:
  • Windows
  • Mac
  • Android
  • iOS
  • Smart TV
Versione di prova gratuita:
Server:
1040+ in 210 paesi
Dispositivi massimi supportati: illimitati
Funziona con:
  • Windows
  • Mac
  • Android
  • iOS
  • Smart TV
Versione di prova gratuita:

Qualsiasi sia la VPN gratuita scelta, accertiamoci di controllare bene qual è la sua politica applicata alle connessioni gratuite, in modo da evitare spiacevoli sorprese.

Le migliori VPN free 2022

Dopo aver visto la tabella riassuntiva delle VPN free e le politiche applicate per le connessioni gratuite, nei capitoli che seguono è possibile analizzare le caratteristiche dei principali servizi VPN gratis, in modo da poter scegliere a chi affidare la sicurezza e la privacy dei nostri dispositivi.

NordVPN

NordVPN gratis

NordVPN è uno dei migliori servizi VPN che è possibile utilizzare su PC o su dispositivi mobile. Con NordVPN otterremo accesso immediato ad oltre 5400 server in 60 Paesi, Crittografia dei dati di ultima generazione, connessioni ultra veloci, larghezza di banda illimitata e una rigorosa politica no-log.

NordVPN offre una politica di rimborso garantito entro 30 giorni: è possibile quindi provare il servizio VPN premium pagando il primo mese e, se non soddisfatti, richiedere la somma spesa direttamente all'assistenza clienti, annullando l'abbonamento.

CyberGhost

CyberGhost

CyberGhost è una realtà consolidata nel panorama dei servizi VPN premium ed è uno dei pochi servizi ad offrire una vera prova gratuita di tutte le funzionalità, senza limitazioni. Con CyberGhost è possibile accedere ad oltre 7700 server ultra veloci, ottenere una rigorosa politica no-log, sfruttare server ottimizzati per lo streaming e per il torrenting e usufruire di funzionalità avanzate come il kill switch e lo split tunneling.

CyberGhost offre una prova gratuita (senza dover fornire la carta di credito) valida 24 ore su PC e 48 ore sui dispositivi mobile; allo scadere della prova gratuita è possibile usufruire della politica di rimborso garantito entro 30 giorni, pagando il primo mese e scegliendo solo alla fine di questo periodo se continuare o farsi rimborsare i soldi spesi per l'abbonamento.

AtlasVPN

AtlasVPN

Un ottimo servizio VPN che possiamo usare gratis per sempre è AtlasVPN. Registrando un account è possibile accedere a 3 server destinati all'utilizzo gratuito, senza nessun limite di velocità e senza nessun limite sul traffico dati. Anche sui server gratuiti è possibile ottenere un livello di protezione elevato grazie alla cifratura del protocollo AES-256 e ChaCha20-Poly1305 ed a un innovativo sistema di blocco dei contenuti indesiderati nelle pagine web.

I server free di AtlasVPN sono localizzati in Olanda e negli Stati Uniti e sono ottimi per nascondere la propria identità online, ma non possono essere utilizzati efficacemente per lo streaming video visto l'elevato carico presente su questi server.

Surfshark

SurfShark

Tra i migliori servizi che è possibile provare gratis sui PC e smartphone troviamo Surfshark. Questo servizio sta rapidamente scalando le classifiche dei servizi VPN grazie a oltre 3200 server in 65 paesi, adozione di soli server RAM per la gestione dei dati in transito e connessioni singole a 1 Gbps, così da poter fornire la massima velocità anche sulle connessioni di partenza molto veloci (FTTH).

Surfshark offre un periodo di prova gratuito di 7 giorni, attivabile da un dispositivo mobile; al termine del periodo di prova è possibile usufruire anche della politica di rimborso garantito entro 30 giorni, in modo da poter testare a lungo il servizio e valutarne la reale efficacia.

ProtonVPN

ProtonVPN VPN gratis

Una delle VPN gratis più famose è senza ombra di dubbio ProtonVPN, che fornisce accesso a oltre 140 server da tre paesi diversi in maniera totalmente gratuita, senza dover sottoscrivere nessun abbonamento (è sufficiente registrarsi). Con ProtonVPN otterremo una connessione cifrata e sicura, una rigorosa politica no-log (basati sulle leggi svizzere) e app semplici da configurare anche su smartphone e tablet.

ProtonVPN è utilizzabile senza limiti di tempo e di dati scambiati, ma con l'account gratuito avremo accesso solo ad una parte della rete di server disponibili (oltre 1700 server in 63 paesi) e non potremo utilizzare i server per lo streaming e per il torrenting.

Hotspot Shield

Hotspot Shield

Altro valido servizio VPN gratuito che è possibile provare è Hotspot Shield. Questo servizio permette di accedere ai server senza nessun limite di tempo o di dati scambiati, così da poter proteggere la connessione ai siti tramite un protocollo di sicurezza avanzato, in grado di mascherare l'indirizzo IP in maniera realmente efficace.

Hotspot Shield offre un account gratuito che fornisce accesso a velocità ridotta ai propri server; per provare le funzionalità premium il servizio offre anche una prova gratuita di 7 giorni, così da poter decidere solo in secondo momento se pagare l'abbonamento.

Hide.me

Hide.me VPN gratis

Per chi necessita di un servizio VPN gratis per lo streaming video o per il torrenting può puntare su Hide.me. Questo servizio offre 5 server gratis da cui poter accedere ed offre il supporto al torrenting, oltre a fornire subito la massima velocità di connessione disponibile sul server scelto.

Hide.me impone un limite al traffico di dati pari a 10 GB al mese, superato il quale dovremo aspettare il mese successivo (per avere nuovamente i 10 GB da sfruttare) o pagare l'abbonamento per accedere ai servizi premium.

Speedify

Speedify

Speedify è una VPN atipica, visto che nasce come servizio per ottimizzare la connessione di rete quando siamo connessi in Wi-Fi e sulla rete dati. Essa nasce per mantenere sempre elevata la velocità di connessione, in particolare quando effettuiamo un live streaming dal telefono o dal PC gaming o effettuiamo molte video call nel corso della giornata. L'app applica una connessione cifrata dotata di un livello di cifratura paragonabile ad una VPN, per questo motivo è presente tra i servizi VPN che è possibile provare gratis.

La versione free di Speedify offre 2 GB di trasferimento dati gratuiti al mese, scaduti i quali dovremo aspettare il mese successivo o sottoscrivere uno degli abbonamenti previsti dal servizio per continuare.

Tunnelbear

Tunnelbear

Altro servizio VPN gratis molto famoso è Tunnelbear, che offre del traffico gratuito ogni mese, con la possibilità di connettersi a qualsiasi server della rete dedicata. Tunnelbear è pensato per offrire una connessione sicura e veloce su qualsiasi dispositivo, senza compromettere l'esperienza d'uso: è infatti molto semplice da configurare anche da smartphone e tablet.

Tunnelbear offre 500 MB di traffico incluso al mese, valore che viene ripristinato all'inizio del mese successivo: può essere quindi una buona scelta per chi vuole solo nascondere la propria identità durante la normale navigazione web.

Windscribe

Windscribe

Windscribe è un altro valido servizio VPN che è possibile utilizzare gratuitamente. Con Windscribe potremo avere subito accesso ai server migliori (senza limiti di banda) e navigare sicuri sulle pagine web, sfruttando l'ottimo protocollo di cifratura supportato e il mascheramento dinamico dell'indirizzo IP.

Windscribe fornisce 10 GB di traffico gratuito al mese, valore che si ripristina all'inizio del nuovo mese.

Le migliori VPN gratis per PC Windows

Tutti i servizi VPN visti in alto offrono un client compatibile con tutte le versioni di Windows. Per utilizzare il servizio VPN scelto su Windows dovremo scaricare l'eseguibile dalla pagina di download, effettuare l'installazione come qualsiasi altra app ed inserire le credenziali dell'account creato per usufruire del servizio VPN.

Alcuni client VPN dispongono di funzioni specifiche sfruttabili da PC Windows: per esempio con CyberGhost è possibile utilizzare lo split tunneling per le app e usare i server dedicati al torrent e al gaming, con NordVPN è possibile utilizzare i server Onion VPN o i Double VPN, Surfshark è possibile sbloccare i servizi di streaming più famosi, con ProtonVPN sono disponibili i Secure Core (server offuscati) e con AtlasVPN è disponibile un offuscamento del protocollo avanzato.

Su praticamente tutte le app indicate nell'articolo è possibile usufruire del protocollo di connessione open source WireGuard, un'evoluzione del classico tunneling offerto da OpenVPN in grado di combinare elevate velocità di connessione e una sicurezza senza eguali.  Se possibile quindi attiviamo sempre WireGuard sul nostro servizio VPN gratuito, così da poter beneficare della massima protezione in ogni momento.

Estensioni VPN free per browser

Oltre ai client per PC è possibile scaricare un'estensione VPN direttamente nel browser: questa soluzione è ottima per chi vuole utilizzare una VPN gratis solo all'interno del browser, senza dover avviare un tunnel cifrato per tutte le connessioni del dispositivo. Al momento in cui scriviamo le migliori estensioni VPN free che è possibile scaricare su Google Chrome sono:

  • CyberGhost VPN Free Proxy
  • NordVPN
  • VPN Surfshark

Di queste estensioni solo quella di CyberGhost è totalmente gratuita e funzionante anche senza registrazione: non dobbiamo far altro che scaricarla ed installarla. Le altre estensioni mostrate nell'elenco necessitano di un account utente attivo per poter attivare la protezione (anche durante il periodo di prova).

Queste estensioni funzionano in maniera diversa rispetto ad una classica VPN, interponendo un proxy web sicuro come sistema di mascheramento dell'IP; puntando su questa soluzione otterremo discrete velocità e un livello di sicurezza minimo (basato esclusivamente su HTTPS) rispetto all'utilizzo del client VPN vero e proprio.

Le migliori VPN gratis per smartphone

Anche i dispositivi mobile necessitano di protezione, specie quando siamo all'estero o connessi ad una rete Wi-Fi pubblica. Tutti i servizi VPN citati nella guida forniscono un'app dedicata ai dispositivi Android e un'app per iPhone/iPad, così da poter proteggere efficacemente la connessione mobile e la connessione Wi-Fi.

Le app di CyberGhost, NordVPN e Surfshark presentano delle caratteristiche uniche che possono fare la differenza nella scelta del miglior servizio VPN gratuito:

  • split tunneling: è possibile connettere solo determinate app, lasciando altre fuori dalla copertura della VPN (ottimo per dividere il traffico tra app da mascherare e app da lasciare in chiaro);
  • connessione automatica: l'app è in grado di attivare automaticamente la connessione VPN quando rileva una rete Wi-Fi senza password quando ci connettiamo ad una rete sconosciuta; è possibile anche impostare l'avvio automatico della connessione quando ci connettiamo ad una specifica rete Wi-Fi (utilissima per proteggere dispositivi Android speciali come il Fire TV Stick);
  • protezione link e contenuti: alcune app possono anche bloccare i contenuti inappropriati delle pagine web e i video automatici, così da ottenere una connessione più fluida e sicura.

Per questi motivi le app di CybetGhost, NordVPN e Surfshark sono le migliori app VPN gratuite per chi utilizza dispositivi Android e per chi cerca protezione sui device Apple.

Come cambiare VPN gratis

Per cambiare VPN gratis e proteggere il nostro dispositivo per un periodo di tempo superiore rispetto a quello offerto dai servizi VPN è possibile unire i vantaggi dei vari servizi VPN e sfruttare di volta in volta il miglior servizio in base alle nostre esigenze.

Per navigare su Internet in maniera anonima e gratuita è sufficiente utilizzare i servizi ProtonVPN, Hotspot Shield e AtlasVPN, che offrono dei server gratuiti senza limiti di tempo e di trasferimento dati. Le velocità dei server non saranno elevate ma otterremo delle performance più che sufficienti per aprire le pagine web e nascondere la nostra identità online, camuffare l'IP di connessione ed impedire il monitoraggio sui siti che apriamo.

Per sbloccare i servizi di streaming in maniera efficace è necessario cambiare VPN gratis spesso, utilizzando i server offerti da NordVPN, Surfshark e CyberGhost, gli unici in grado di offrire dei server in grado di eludere le limitazioni geografiche.

Se invece volessimo usare il più possibile una VPN gratuita attivare i servizi uno alla volta, così da poter sfruttare un periodo di prova gratuito complessivo di 136 giorni (ossia 4 mesi e mezzo), combinando i periodi di prova e le finestre di rimborso dei servizi che non prevedono limiti di tempo limiti dal punto di vista del trasferimento dati (nello specifico NordVPN, CyberGhost, Surfshark, PureVPN e Hotspot Shield).

VPN gratis vs VPN a pagamento: pro e contro

Con tutte queste VPN gratuite vale ancora la pena prendere in considerazione una VPN a pagamento? Per poter rispondere a questa domanda conviene analizzare i vantaggi nell'utilizzare una VPN a pagamento, ossia tutte le caratteristiche che normalmente non sono presenti (o sono fortemente limitate) nelle VPN gratis:

  • larghezza di banda illimitata: con una VPN a pagamento avremo sempre la massima velocità di connessione, qualsiasi sia il server scelto. Non è raro vedere sulle VPN a pagamento velocità di connessione che saturano la linea telefonica in uso, offrendo quindi piena banda per i servizi di streaming o per il torrenting P2P;
  • ampia scelta di server: altro aspetto da non sottovalutare con le VPN a pagamento è l'accesso a tutti i server presenti all'interno della rete, in qualsiasi nazione vogliamo apparire. Questo permette di scegliere di volta in volta il server meno congestionato ed ottenere così sempre elevate velocità, oltre a poter cambiare server e nazionalità in qualsiasi momento.
  • dati di trasferimento illimitati: con una VPN a pagamento non dovremo prestare attenzione al numero di Gigabyte scaricati, visto che il servizio offre una connessione senza limiti di dati trasferiti. Questo è particolarmente importante se desideriamo utilizzare una VPN per scaricare file torrent di grandi dimensioni o per visualizzare intere serie TV in streaming su Smart TV 4K;
  • accesso a funzioni speciali: con un abbonamento VPN è possibile accedere, oltre ai server VPN standard, anche a server speciali, server ottimizzati per lo streaming o per il gaming e server con protocolli offuscati, così da poter soddisfare ogni esigenza di privacy dell'utente;
  • assistenza dedicata: l'assistenza dei servizi VPN è di solito dedicata agli utenti paganti, che potranno così chiedere aiuto in chat o via email 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Queste sono senza ombra di dubbio le migliori motivazioni per puntare sempre e solo sulle VPN a pagamento, lasciando le VPN gratuite e limitate solo se dobbiamo proteggere la connessione saltuariamente.

Se vogliamo provare un servizio di qualità sfruttiamo le politiche di rimborso "soddisfatti o rimborsati", in modo da provare un servizio VPN premium per un periodo di tempo adeguato e, solo in un secondo momento, iniziare a pagare l'abbonamento.

Conclusioni

Le VPN gratis di qualità esistono e possono essere provate in qualsiasi momento, ma in ogni caso dovremo sottostare a qualche limitazione o dovremo utilizzare le politiche di rimborso a nostro vantaggio, così da poter recuperare la spesa effettuata in caso di problemi o se le velocità di punta non ci soddisfano.

Evitiamo attentamente le VPN gratis che promettono velocità elevate, trasferimento illimitato e scelta di server ampia, senza chiedere nulla in cambio: nella maggior parte dei casi questi servizi offrono una connessione cifrata scadente o utilizzando le risorse del dispositivo per generare capacità di calcolo, così da accrescere le capacità di rete senza dover acquistare server dedicati.

Nel peggiore dei casi questi fantomatici servizi VPN gratuiti spiano le connessioni e rivendono i dati di navigazione o le informazioni catturate dai computer al miglior offerente, generando un profitto sulle informazioni ricavate dall'ignaro utente.

Al momento in cui scriviamo esistono pochissimi servizi VPN che offrono server gratuiti senza limiti di tempo e di dati di connessione: stiamo parlando di ProtonVPN e di AtlasVPN, che forniscono dei server gratuiti limitati (ottimi per la navigazione web anonima, ma non adatti per altre attività).

Domande frequenti sulle migliori VPN gratuite

Qual è la VPN free più sicura?

Tutti i servizi VPN visti nella guida offrono un livello di protezione eccezionale, grazie al supporto delle moderne tecnologie di cifratura dei dati e un sistema d’offuscamento molto efficiente. Se dovessimo scegliere la migliore la nostra scelta ricadrebbe su Surfshark, che vanta una modalità Camouflage Mode e una NoBorders mode per superare i firewall e i sistemi di tracciamento degli operatori telefonici.

Dove scaricare VPN gratis?

Le VPN gratis possono essere scaricate direttamente dai siti dei servizi VPN, che riservano link per il download dei client su PC, su Mac e sui dispositivi mobile (Android e iPhone/iPad). Sui dispositivi mobile è possibile scaricare le rispettive app utilizzando gli store integrati (Google Play Store e Apple App Store), mentre su alcuni dispositivi speciali sono disponibili app per VPN dedicate (come CyberGhost, disponibile anche su Fire TV Stick).

Come cambiare VPN gratis?

Per cambiare VPN gratis e godere il più possibile di un servizio gratuito è sufficiente sfruttare i periodi di prova e le politiche di rimborso dei servizi uno dopo l’altro, così da poter superare i 4 mesi di protezione totalmente gratuita ed affidabile.

Quanto costa una VPN al mese?

Una buona VPN ha un costo mensile medio a 10€ al mese, ma il prezzo scende vertiginosamente se si punta su un abbonamento annuale o biennale: in questi casi il prezzo per mensilità scende a meno di 3€ al mese, ma è necessario pagare subito l’intero abbonamento annuale (o biennale).

Su quali dispositivi posso installare una VPN gratuita?

Normalmente è possibile installare una VPN gratuita su un solo dispositivo, ma alcuni servizi VPN con politica di rimborso permettono di provare l’app su tutti i dispositivi supportati. Attualmente l’unico servizio VPN che permette di proteggere un numero illimitato di dispositivi è Surfshark.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.