Google non ha (più) paura dei link dinamici

Google rimuove l’ultimo limite (il parametro id) all’indicizzazione completa di URL dinamici