WebM: a che punto siamo?

Più dell’80% dei video presenti nella versione HTML5 di YouTube è ora codificato con WebM. Questo, in poche parole, rappresenta […]