A chi credere?

Symantec difende Microsoft, Microsoft attacca Mozilla, Mozilla risponde a Microsoft, Secunia modella i propri consigli: in questo marasma fatto di falle ed exploit la vittima sacrificale rimane l’utente.