Internet Explorer nel mirino

Un nuovo programma Google che paga per ogni copia di Firefox con toolbar fatta scaricare è lo spunto per un’ennesima campagna anti-IE.