Chi glielo impara a Gmail?

Gmail dovrebbe essere un sistema imparativo, cioè dovrebbe imparare dalle scelte operate dall’utente. Non sempre, però, succede