IE6 bandito da MobileMe

Mossa ponderata ma rischiosa di Apple sul versante dei servizi web