Qwant

30 giugno 2017

Primo motore di ricerca europeo che rispetta la privacy degli utenti.

Interfaccia Qwant

Qwant è il primo motore di ricerca europeo che rispetta la privacy degli utenti. Qwant mostra i migliori risultati delle ricerche senza mai tentare di identificare l’internauta. Non vi sono dispositivi di tracciamento o cookie finalizzati a proporre risultati non derivanti dall’indicizzazione naturale. La cronologia delle ricerche rimane nei dispositivi dell’utente che resta l’unico proprietario dei suoi dati personali. Inoltre, tutte le ricerche sono anonimizzate, in modo che nessuno possa risalirvi. Le ricerche fanno parte della vita privata. Infine, Qwant rispetta pienamente il diritto all’oblio, fondamentale per ogni essere umano.

Qwant indicizza il web nella sua totalità, senza discriminazioni di sorta, applicando i propri algoritmi di classificazione delle informazioni sulla base di questo presupposto. Con Qwant, le informazioni sono trattate con la massima imparzialità. Oltre tutto, proprio grazie all'anonimato, il motore di ricerca non tenta di presentare risultati che siano in linea con le opinioni delle persone. Qwant offre la realtà di un mondo complesso, ricco ed interessante proprio per la diversità delle opinioni che lo popolano.

  • Sito: https://www.qwant.com/
  • Produttore: Qwant
  • Italiano: Si Inglese: Si
  • Gratuita: Si Premium: No
  • Voto utenti:
 
X
Se vuoi aggiornamenti su Qwant

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy