Redirect 404 To Homepage

28 marzo 2018

Come suggerisce il nome stesso, il plugin Redirect 404 To Homepage reindirizza alla homepage tutti gli errori 404 Not Found. Risulta utile quindi per evitare di far andar via l'utente dal nostro sito nel caso in cui una pagina non sia più disponibile, e anche per evitare l'aumento del numero di errori 404 nella Search Console di Google.

Prima di attivare il plugin il consiglio è quello di monitorare per un paio di mesi gli errori 404 del nostro sito web, reindirizzare quelli legittimi alle nuove pagine e infine attivare il plugin per i restanti errori.

Caratteristiche tecniche

L'utilizzo è abbastanza semplice, basta installarlo e attivarlo, il resto sarà fatto tutto in automatico. Per evitare confusione in browser e bot, il plugin rimuove tutti i precedenti header HTTP e invia solamente un redirect 301 alla homepage.

Le ultime versioni del plugin utilizzano la funzionalità pre_handle_404 di Wordpress (disponibile dalla versione 4.5.0) per ottimizzare le prestazioni ed evitare l'esecuzione inutile di codice non necessario. Ad ogni modo, per le versioni precedenti di Wordpress, il plugin mantiene la compatibilità integrando anche lo standard hook 'wp'.

Prezzi e condizioni d'uso

Il plugin è gratuito ed open source. Per supportare il suo sviluppo, ogni 6 mesi vengono mostrati (solo nel pannello di amministrazione) degli annunci per pubblicizzare altri plugin. Come indicato dallo stesso sviluppatore, è possibile disattivare gli annunci modificando il file wp-config oppure acquistando la versione premium.

 
X
Se vuoi aggiornamenti su Redirect 404 To Homepage

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento dei dati per attività di marketing