Creare e modificare oggetti 3D

26 novembre 2015

Nel software vettoriale Inkscape gli oggetti 3D sono, in realtà, figure bidimensionali posizionate secondo prospettiva, affinché le due dimensioni simulino l’illusione di una terza aggiuntiva.

Di default, la posizione del punto di fuga della prospettiva risiede al centro dei bordi verticali della pagina: l’esempio si può verificare in Figura 1.

Figura 1. Punti di fuga della prospettiva (click per ingrandire)

Punti di fuga della prospettiva

Vediamo ora come realizzare un’illusione di oggetto 3D con Inkscape. Selezioniamo Crea Solido 3D dalla palette degli strumenti e disegniamo l’oggetto all’interno del foglio di lavoro, in modo che si attivino i punti di fuga, come mostrato in Figura 2.

Figura 2. Inserimento oggetto 3D sul foglio (click per ingrandire)

Inserimento oggetto 3D sul foglio

Tecnicamente stiamo impostando il lato sinistro del nostro cubo: gli altri lati vengono creati automaticamente da Inkscape. Non è importante disegnare subito un oggetto di forma perfetta, perché potremo modificare la dimensione dei lati in un secondo momento, agendo direttamente su di essi. Per modificare la dimensione dei lati del nostro cubo, dovremo andare ad agire sulle maniglie presenti ai vertici dei lati: in questo modo potremo allungare o accorciare le dimensioni di ciascun lato. In Figura 3 viene mostrato la modifica appena illustrata.

Figura 3. Modificare la forma dei lati del cubo (click per ingrandire)

Modificare la forma dei lati del cubo

Non tutti i lati del cubo sono visibili, ovviamente non quelli posteriori, ma se volessimo intervenire sulla visualizzazione dei lati superiore o inferiore dell’oggetto, dovremo agire sull’icona a forma di “X”, che si riferisce alla posizione della vista, da sotto o da sopra. Spostando tale icona verso l’alto sarà possibile vedere il lato inferiore del cubo. Viceversa, spostandola verso il basso, vedremo il lato superiore del cubo. Quest’ultima opzione è mostrata in Figura 4.

Figura 4. Alzare o abbassare il punto di visualizzazione (click per ingrandire)

Alzare o abbassare il punto di visualizzazione

Se desideriamo spostare l’oggetto 3D all’interno del foglio, senza modificare la forma ottenuta, basterà selezionare lo strumento Seleziona e Trasforma Oggetti – la freccia – e trascinare semplicemente il cubo. Possiamo verificare come il cubo non abbia subito modifiche selezionando ancora lo strumento 3D: come evidente in Figura 5, i punti di fuga hanno seguito lo spostamento dell’oggetto rimanendo invariati.

Figura 5. Spostare l’oggetto sul foglio (click per ingrandire)

Spostare l'oggetto sul foglio

Disegniamo ora un secondo oggetto 3D, che si posizionerà automaticamente davanti al primo, come illustrato in Figura 6.

Figura 6. Nuovo oggetto 3D (click per ingrandire)

Nuovo oggetto 3D

Per portare questo nuovo oggetto dietro il primo, bisognerà selezionare la voce Sposta in Fondo del menu Oggetto. Ora che il nuovo oggetto è stato spostato, possiamo intervenire sull’allineamento del piano utilizzando la maniglia a forma di “X”: in questo modo la disposizione dei due oggetti sembrerà più naturale, come mostrato in Figura 7.

Figura 7. Spostare un oggetto dietro l’altro (click per ingrandire)

Spostare un oggetto dietro l'altro

In conclusione, Inkscape gestisce i cubi in 3D come oggetti formati da sei quadrilateri, assemblati in modo da dare l’impressione di un oggetto 3D. Ogni lato dell’oggetto può essere modificato in alcuni degli attributi, ad esempio il colore, in modo indipendente. Tuttavia, se volessimo intervenire sul cubo applicando altre funzionalità, dovremmo prima convertirlo in un tracciato, perdendo la possibilità di modificare l’oggetto attraverso lo strumento 3D.

Tutte le lezioni

1 ... 22 23 24 ... 44

Se vuoi aggiornamenti su Creare e modificare oggetti 3D inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
 
X
Se vuoi aggiornamenti su Creare e modificare oggetti 3D

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy