I Pattern

2 luglio 2015

Un pattern, in grafica, è la ripetizione di un disegno secondo un determinato schema che affianca tanti moduli dello stesso. Nei software di elaborazione digitale solitamente si crea un solo modulo, per poi lasciare che sia il programma stesso a calcolare come affiancarlo per ottenere un pattern. Inkscape mette a disposizione diversi pattern pronti all’uso, da applicare come riempimento o come traccia, di un oggetto.

Applicare un pattern a un oggetto

Per applicare un pattern bisogna agire dal pannello che imposta il riempimento e il contorno di un oggetto, come illustrato in Figura 1.

Figura 1. Tasto Pattern nel pannello Riempimento (click per ingrandire)

Tasto Pattern nel pannello Riempimento

Bisognerà aver disegnato almeno una forma perché le opzioni di riempimento siano visibili. Perciò disegniamo una stella utilizzando lo strumento Crea Stelle e Poligoni, quindi definiamone il riempimento selezionando uno dei pattern che Inkscape mette a disposizione, come illustrato in Figura 2.

Figura 2. Applicazione Pattern al riempimento oggetto (click per ingrandire)

Applicazione Pattern al riempimento oggetto

A questo punto, selezioniamo lo strumento Modifica Tracciato dai Nodi e notiamo come appariranno tre maniglie vicino all’oggetto: una a forma di X, una a forma tonda e una a forma quadrata, come mostrato in Figura 3.

Figura 3. Maniglie per la modifica del Pattern (click per ingrandire)

Maniglie per la modifica del Pattern

Possiamo modificare la dimensione del pattern cliccando e trascinando la maniglia a forma quadrata, tenendo premuto il tasto CTRL, come spiegato in Figura 4.

Figura 4. Modificare la dimensione del Pattern (click per ingrandire)

Modificare la dimensione del Pattern

Per ruotare il disegno del pattern bisognerà invece intervenire sulla maniglia a forma rotonda, sempre cliccandola e trascinandola. Nell’esempio in Figura 5, abbiamo applicato un pattern a righe per poter effettivamente vedere la rotazione: con il pattern a pois sarebbe cambiato, ma visivamente non ce ne saremmo resi conto.

Figura 5. Rotazione del disegno Pattern (click per ingrandire)

Rotazione del disegno Pattern

La maniglia a forma di X, infine, serve per aggiustare la disposizione del pattern all’interno dell’oggetto, mantenendo comunque invariate rotazione e dimensione appena applicate.

Creazione di un pattern personale

La creazione di un pattern personale comincia dal disegno base dell’oggetto che lo comporrà: per intenderci un pattern a righe nasce dal disegno di una riga sola, quello a pois dal disegno di un cerchio.

Nel nostro caso vogliamo ottenere un pattern di cuori e quindi partiremo dal disegno di un solo cuore. La forma in questione, a pensarci bene, non è altro che la composizione di due cerchi e un triangolo, quindi disegniamo queste forme sul nostro foglio, come illustrato in Figura 6.

Figura 6. Disegno base per la costruzione di un Pattern (click per ingrandire)

Disegno base per la costruzione di un Pattern

A questo punto selezioniamo le tre forme e andiamo a scegliere il menu Oggetto, quindi Motivo e poi Da Oggetto a Motivo: in questo modo stiamo trasformando il nostro oggetto nel modulo base che comporrà il nostro pattern. Come possiamo vedere, Inkscape fornisce in automatico il nome al pattern, come illustrato in Figura 7.

Figura 7. Da oggetto a motivo (click per ingrandire)

Da oggetto a motivo

Ora abbiamo bisogno di una figura a cui applicare il nostro nuovo pattern, perciò disegniamo una forma a piacere sul foglio di lavoro, come mostrato in Figura 8. Per questo esempio, abbiamo scelto un quadrato.

Figura 8. Oggetto a cui applicare il Pattern (click per ingrandire)

Oggetto a cui applicare il Pattern

Selezioniamo il Riempimento Pattern, come abbiamo visto precedentemente in questo articolo e, dalle opzioni, scegliamo il pattern che abbiamo appena creato, come riferito in Figura 9.

Figura 9. Applicazione del Pattern personalizzato (click per ingrandire)

Applicazione del Pattern personalizzato

Come prima, se desideriamo modificare la dimensione del pattern o la sua rotazione dovremo andare ad agire sulle maniglie, che compaiono quando selezioniamo lo strumento Modifica Tracciati dai nodi, come illustrato in Figura 10.

Figura 10. Modifica del Pattern personalizzato (click per ingrandire)

Modifica del Pattern personalizzato

Tutte le lezioni

1 ... 13 14 15 ... 44

Se vuoi aggiornamenti su I Pattern inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
 
X
Se vuoi aggiornamenti su I Pattern

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy