mySQL: tipo dei dati

30 marzo 2006

Prima di utilizzare il mySql per poter memorizzare i dati al suo interno, è giusto conoscere le tipologie di memorizzazione offerte dal database.

Formato numerico:

  • tinyint: Occupa un byte di memoria. Questo tipo consente di memorizzare numeri interi compresi tra -128 e +127 oppure se sprovvisto di segno algebrico tra 0 e 255.
  • smallint: Occupa due byte di memoria. Questo tipo consente di memorizzare numeri interi compresi tra -32768 e +32767 oppure se sprovvisto di segno algebrico tra 0 e 65535.
  • mediumint: Occupa tre byte di memoria. Questo tipo consente di memorizzare numeri interi compresi tra -8388608 e +8388607 oppure se sprovvisto di segno algebrico tra 0 e 16777215.
  • int: Occupa quattto byte di memoria. Questo tipo consente di memorizzare numeri interi compresi tra -2147483648 e +2147483647 oppure se sprovvisto di segno algebrico tra 0 e 4294967295.
  • bigint: Occupa otto byte di memoria. Questo tipo consente di memorizzare numeri interi compresi tra -9223372036854775808 e +8388607 oppure se sprovvisto di segno algebrico tra 0 e 9223372036854775807.
  • float(I,D): Occupa quattro byte. Consente di memorizzare dati frazionari mostrando I cifre per la parte intera e D cifre per la parte decimale. L’intervallo dei valori, dipende dai due valori specificati .
  • double(I,D): Occupa otto byte ed il suo tipo di memorizzazione è lo stesso di quello del float(I,D).
  • decimal(I,D): Occupa (I+2) byte. Formato di memorizzazione identico al double(I,D).

Formato carattere e/o stringa:

  • char(x): La dimensione massima è di 255 byte. La memoria occupata è pari ad x byte.
  • varchar(x): La dimensione massima è di 255 byte. La memoria occupata è pari a (X+1)byte. A differenza del precedente, questo tipo di campo è variabile e quindi si adatta alla lunghezza del dato. Il valore x indica la lunghezza massima consentita al suo interno.
  • tinytext/tinyblob: La dimensione massima è di 255 byte.
  • text/blob: La dimensione massima è pari a 65535 byte.Questi campi sono usati per memorizzare grosse quantità di testo o addirttura file.
  • mediumtext/mediumblob: Simile al precedente, ma con una dimensione massima di 1.6 Mb.
  • longtext/longblob: Simile al precedente, ma con una dimensione massima di 4.2 Gb.

Formato data:

  • datetime: Mostra data ed ora nel seguente formato: AAAA-MM-GG HH:MM:SS.
  • date: Mostra la data nel seguente formato: AAAA-MM-GG.
  • time: Mostra l’orario nel seguente formato: HH:MM:SS.
  • year: Mostra l’anno nel formato AAAA.
  • timespamp: Grazie a questo tipo di campo, è possibile aggiornare automaticamente la data dell’ultima modifica sul record interessato. Esistono diversi formati di visualizzazione del timestamp.
Tipo di timestamp
Formato data
timestamp(14)
AAAAMMGGHHMMSS
timestamp(12)
AAMMGGHHMMSS
timestamp(10)
AAMMGGHHMM
timestamp(8)
AAAAMMGG
timestamp(6)
AAMMGG
timestamp(4)
AAMM
timestamp(2)
AA

Altri formati:

  • tipo enum: Consente di memorizzare un solo valore tra una serie possibile. Molto comodo quando si prelevano i valori da form contenenti delle select generate con l’ausilio del database oppure quando si presentano dei radio button.
  • tipo set: Simile al precedente, ma con possibilità di inserire più valori tra quelli presenti in elenco. Molto comodo in caso di checkbox all’interno del nostro form.
Tutte le lezioni

1 ... 3 4 5 ... 27

Se vuoi aggiornamenti su mySQL: tipo dei dati inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
 
X
Se vuoi aggiornamenti su mySQL: tipo dei dati

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy