Un template per blog in HTML5

21 marzo 2011

Terminata la disamina dei nuovi elementi semantici e strutturali introdotti con HTML5, conclusa l’analisi delle novità relative ai form, possiamo fare il punto sul nostro primo progetto guida.

Quello che abbiamo preparato è un template concepito per un blog che fa un uso estensivo delle nuove funzionalità. Essendoci soffermati sui dettagli essenziali nel corso delle varie lezioni, in questa sede una rapida verifica sul codice usato nella sezione comprendente il <body> è sufficiente per farci apprezzare l’utilizzo dei nuovi elementi per la strutturazione dei contenuti. Ecco il listato completo.

<header>
  <hgroup>
    <h1>We5! Il blog della guida HTML5</h1>
    <h2>Approfittiamo fin da oggi dei vantaggi delle specifiche HTML5!</h2>
  </hgroup>
  <nav>
   <h1>Navigazione:</h1>
    <ul>
     <li><a href="/home">Home</a></li>
     <li><a href="/about">Gli autori</a></li>
     <li><a href="/refactoring">Il progetto four2five</a></li>
     <li><a href="/archives">Archivio</a></li>
    </ul>
  </nav>
</header>  
<section>
  <h1>L'ultimo post</h1>
  <article>
   <header>
    <time datetime="2010-11-22" pubdate>Lunedì 22 Novembre</time>
    <h2>Nuove scoperte sul tag video!</h2>
   </header>
    <p>
    Attraverso un utilizzo sapiente del tag canvas è possibile leggere uno stream
    di dati proveniente da un tag video e <mark>manipolarlo in tempo reale</mark>.
    </p>
    <footer>
     <dl>
      <dt>autore:    </dt>
      <dd><address><a href="mailto:sandro.paganotti@gmail.com">Sandro Paganotti</a></address></dd>
      <dt>categoria: </dt>
      <dd><a href="categoria/multimedia">multimedia</a>,</dd>                   
      <dt>tags:      </dt>
      <dd><a href="tags/video">video</a>,</dd>
      <dd><a href="tags/canvas">canvas</a>,</dd>
      <dt>permalink: </dt>
      <dd><a href="2010/22/11/nuove-scoperte-sul-tag-video">permalink</a>,</dd>
      <dt>rank:</dt>
      <dd><meter value="3.0" min="0.0" max="5.0" optimum="5.0">ranked 3/5</meter></dd>
     </dl>
    </footer>
    <section>
     <h3>Commenti</h3>
     <article>
       <h4>
        <time datetime="2010-11-22" pubdate>Lunedì 22 Novembre</time>
         Angelo Imbelli ha scritto:
       </h4>
        <p>C'è un bell'esempio sulla rete: effetto ambi-light!</p>
       <footer>
        <address><a href="mailto:ambelli@mbell.it">Angelo Imbelli</a></address> 
       </footer>
     </article>
     <article>
       <h4>
        <time datetime="2010-11-23" pubdate>Martedì 23 Novembre</time>
         Sandro Paganotti ha scritto:
       </h4>
        <p>Bellissimo! Grazie per la segnalazione!</p>
        <footer>
         <address><a href="mailto:sandro.paganotti@gmail.com">Sandro Paganotti</a></address> 
        </footer>
     </article>   
     <section>
      <h4>Inserisci un nuovo commento:</h4>                  
       <form name="commenti" method="post" action="/141/comments">
        <fieldset name="dati-utente">
         <legend>Dati dell'utente</legend>
          <label>
           Nick:
           <input type="text" name="nickname" autocomplete="on" 
           required pattern="[a-z]{1}[a-z_]{2,19}"
           title="A nickname is composed by lowercase letters and '_'; 3 to 20 chars are allowed." 
           placeholder="your_nickname">                                  
          </label>
          <label>
           Email:
           <input type="email" name="email" autocomplete="on" placeholder="email@domain.ext">                                  
          </label>  
          <label>
           WWW:
           <input type="url" name="url" autocomplete="on" placeholder="http://mywebsite.com">                                  
          </label>                                                
          <label>
           Età:
           <input type="number" name="age" min="13" max="130" step="1">                                  
          </label> 
          <label>
           Stato d'animo:
           <input type="text" name="mood" placeholder="felice, triste, incuriosito, ..." list="stato-danimo">                                  
           <datalist id="stato-danimo">
            <option value="triste">
            <option value="annoiato">
            <option value="curioso">
            <option value="felice">
            <option value="entusiasta!">
           </datalist>
          </label>                                                                                               
        </fieldset>
        <fieldset name="dati-commento">
         <legend>Messaggio e voto</legend>
          <label>
           Messaggio:
          <textarea name="messaggio" placeholder="scrivi qui il tuo messaggio (max 300 caratteri)" maxlength="300" required></textarea>                                  
          </label>
          <label>
           Voto:
           <input type="range" name="voto" min="0" max="5" step="1">                                  
          </label>  
        </fieldset>
         <input type="reset"  value="Resetta la form">
         <input type="submit" value="Invia il commento">
       </form>
     </section>
    </section>       
  </article>
</section>  
<section>
 <h1>Post meno recenti</h1>
 <article>
  <header>
   <time datetime="2010-11-10" pubdate>10/11/2010</time>
   <h2>Section e article: impariamo a conoscerli</h2>
  </header>
  <p>
   Corre molta differenza tra questi due tag HTML5, se non dal punto di
   vista della presentazione, quantomeno da quello semantico...
   <a href="2010/11/10/section-article">continua a leggere</a>
  </p>       
 <footer>
  <address><a href="mailto:nonesiste@non.st">Francesca Resta</a></address>
 </footer>
 </article> 
 <article>
  <header>
   <time datetime="2010-11-01" pubdate>01/11/2010</time>
   <h1>Chi ha paura del tag menu?</h1>
  </header>
  <p>
   Caduto in disgrazia durante il regno HTML4 è stato riabilitato
   a pieni voti da queste specifiche, scopriamone insieme l'utilizzo...
   <a href="2010/11/01/menu-tag">continua a leggere</a>
  </p>       
 <footer>
  <address><a href="mailto:nonesiste@non.st">Cesare Lamanna</a></address>
 </footer>
 </article>
</section>  
<aside>
 <h1>Sidebar</h1>
 <section>
   <h2>Ricerca nel form:</h2>
    <form name="ricerca" method="post" action="/search">
     <label> Parola chiave:
     <input type="search" autocomplete="on" placeholder="article, section, ..."
     name="keyword" required maxlength="50">
     </label>
     <input type="submit" value="ricerca">
    </form>
 </section>
 <nav>
  <h2>Categorie</h2>
   <ul>
    <li><a href="/categoria/multimedia">multimedia</a></li>
    <li><a href="/categoria/text">marcatori testuali</a></li>
    <li><a href="/categoria/form">forms</a></li>
  </ul>
 </nav>
</aside>  
<footer>
 <dl>
  <dt>Creato da</dt>
  <dd><address><a href="mailto:sandro.paganotti@gmail.com">Sandro Paganotti</a></address></dd>
  <dt>Ultimo aggiornamento</dt>
  <dd><time datetime="2010-11-23" pubdate>Martedì 23 Novembre</time></dd>
  <dd>
 </dl>
 <small>Tutti i contenuti sono prottetti dalla licenza Creative Commons</small>
</footer>

Un’attenzione particolare meritano anche i campi dei form. Anche per questi ultimi si è fatto ricorso ai nuovi attributi e ai nuovi tipi di input HTML5. Si osservi, per esempio, il codice per il form per la ricerca:

<form name="ricerca" method="post" action="/search">
 <label> Parola chiave:
  <input type="search" autocomplete="on" placeholder="article, section, ..."
  name="keyword" required maxlength="50">
 </label>
  <input type="submit" value="ricerca">
</form>

Viene settata l’opzione per far sì che il browser proceda con l’autocompletamento del testo inserito (autocomplete="on"), si imposta attraverso l’attributo placeholder il testo che compare nel campo quando la pagina viene caricata, attraverso required si definisce come obbligatoria la compilazione del campo.

E ancora, nella sezione dei commenti, per i campi destinati all’inserimento dell’indirizzo e-mail e del sito web personale, sono stati usati i tipi di input email e url:

<label>
 Email:
 <input type="email" name="email" autocomplete="on" placeholder="email@domain.ext">                                  
</label>  
<label>
 WWW:
 <input type="url" name="url" autocomplete="on" placeholder="http://mywebsite.com">                                  
</label> 

Stili e presentazione

Terminato il lavoro sulla struttura, si può passare all’applicazione degli stili. Nel preparare i CSS, abbiamo pensato di fare affidamento il più possibile su alcune delle nuove funzionalità introdotte con i CSS3. Il risultato sono due varianti del template, create da Filippo Buratti, che differiscono solo per alcuni dettagli relativi alla presentazione. I link: versione 1 e versione 2.

Le differenze nella resa visuale sono eventualmente dovute al mancato supporto da parte nei singoli browser delle funzionalità e proprietà CSS3.

Una nota fondamentale è da aggiungere a proposito di Internet Explorer. Il browser di Microsoft supporta nativamente i nuovi elementi strutturali solo a partire dalla versione 9. Per garantire il supporto sulle versioni precedenti e far sì che gli stili vengano applicati correttamente anche a tag che Internet Explorer non interpreta, abbiamo inserito nella <head> della pagina il riferimento ad html5shim, uno script creato per lo scopo da Remy Sharp. L’inserimento è semplice, basta copiare e incollare nei vostri progetti queste righe di codice:

<!--[if lt IE 9]> 
<script src="http://html5shim.googlecode.com/svn/trunk/html5.js"></script> 
<![endif]-->

Dal momento che si usano i commenti condizionali, lo script sarà applicato solo alle versioni di IE inferiori alla 9.

Per completezza e per garantire al massimo livello la compatibilità cross-browser rispetto agli elementi HTML5 combinati agli stili, è stato incorporato anche un CSS di reset disponibile su HTML5 Doctor:

<link rel="stylesheet" href="reset.css" media="screen">

È possibile scaricare il pacchetto zip in allegato alla lezione, contenente tutti i file usati nel progetto.

Tutte le lezioni

1 ... 33 34 35 ... 51

Se vuoi aggiornamenti su Un template per blog in HTML5 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
Tags:
 
X
Se vuoi aggiornamenti su Un template per blog in HTML5

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy