Personalizzare l’aspetto di una finestra

19 novembre 2007

Dopo aver visto come regolare alcuni parametri delle finestre e come aprirne di nuove, vediamo come sia possibile variare l’aspetto di una finestra usandone uno personalizzato e non quello “classico” del sistema operativo.

L’operazione è abbastanza semplice: AIR permette di non utilizzare l’aspetto di default del sistema operativo (definito SystemChrome), di conseguenza di fatto è sufficiente nasconderlo e inserire un’interfaccia personalizzata, per esempio con Flash risulta molto facile realizzare un disegno per rendere più gradevole la finestra. Prendiamo ad esempio la figura seguente:

Figura 4. Finestra standard con elementi al suo interno

Finestra standard esportata da AIR

Come fare se volessimo usare come interfaccia solo la forma arancione, con annesso l’effetto ombra? Da Flash possiamo portarci nel menu “Comandi” (Commands) e selezionare l’opzione “AIR – Application and Package Settings”, quindi per l’opzione “Window Style” selezioniamo “Custom Chrome (Transparent)”. Testiamo nuovamente il filmato, ed ecco il risultato:

Figura 5. Finestra di forma personalizzata

Finestra personalizzata esportata da AIR

In questo caso dovremo impostare manualmente le azioni per ridimensionamento, trascinamento, chiusura della finestra ed altro (riduzione a icona, espansione a schermo intero, etc.); queste operazioni sono piuttosto semplici grazie agli eventi e alle proprietà, ad esempio per rendere la finestra trascinabile e per rendere funzionante il pulsante di chiusura basterà usare:

clip.addEventListener(MouseEvent.MOUSE_DOWN,sposta);
chiudi.addEventListener(MouseEvent.CLICK,chiudi_finestra);

function sposta(evt:MouseEvent){
  stage.window.startMove();
}

function chiudi_finestra(evt:MouseEvent){
  stage.window.close();
}

Dove clip è il nome istanza della forma utilizzata per la finestra, mentre chiudi è il nome istanza del pulsante di chiusura.

Conclusioni

AIR offre una buona quantità di opzioni per personalizzare la finestra principale dell’applicazione e grazie alla possibilità di generare dinamicamente nuove finestre consente di realizzare applicazioni composte da più finestre e pannelli in maniera abbastanza semplice.

La possibilità di creare finestre con forma ed aspetto personalizzati e di posizionare tramite Actionscript la finestra rende particolarmente comoda la creazione di widget e screenmate; ovviamente le parti trasparenti della finestra non intercetteranno i click del mouse, per cui l’utente potrà tranquillamente usare il menu del desktop o della sua applicazione anche qualora il nostro stage originale fosse più largo della forma utilizzata per la finestra.

Tutte le lezioni

1 ... 14 15 16 ... 19

Se vuoi aggiornamenti su Personalizzare l'aspetto di una finestra inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
 
X
Se vuoi aggiornamenti su Personalizzare l'aspetto di una finestra

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy