PHP e HTML

10 luglio 2015

PHP nasce come linguaggio di scripting per il Web. Caratteristica che ci permette di modificare il codice HTML di una pagina e di modificarne il comportamento e quindi l’output, in base alle nostre esigenze.

Come abbiamo osservato nel corso delle lezioni precedenti, quando il Web server riceve una richiesta per una pagina PHP, essa viene analizzata dall’interprete del linguaggio, il quale restituisce un file contenente solo il codice che deve essere inviato al browser. In particolare l’interprete elabora unicamente il sorgente contenuto all’interno dei tag <?php ?>.

Questo ci dà la possibilità di inserire del codice PHP all’interno di una pagina contenente codice HTML (embedding) e quindi di rendere le nostre pagine Web dinamiche. A tal proposito si analizzi un semplice esempio:

<!DOCTYPE html>
<html>
<head>
    <title><?php echo "Titolo della pagina"; ?></title>
</head>

<body>
    Sono le ore <?php echo date('H:i'); ?> del giorno <?php echo date('d/m/Y'); ?>.
</body>
</html>

Salvando il sorgente appena proposto all’interno di un file con estensione .php e aprendo quest’ultimo con il Web browser, visualizzeremo un codice simile al seguente:

<!DOCTYPE html>
<html>
<head>
    <title>Titolo della pagina</title>
</head>

<body>
    Sono le ore 15:04 del giorno 25/06/2015.
</body>
</html>

Come è possibile notare, nell’esempio proposto il codice contenuto all’interno dei tag delimitatori di PHP viene interpretato e, di conseguenza, viene stampato soltanto l’output che noi abbiamo stabilito in sede di stesura del sorgente. In particolare all’interno del body abbiamo utilizzato la funzione date() per stampare dinamicamente la data e l’ora del momento esatto in cui viene caricata la pagina.

Formattazione della pagina HTML

Nella maggior parte dei linguaggi di programmazione e di scripting il carattere \n sta ad indicare un ritorno a capo. Anche nel PHP il comportamento è lo stesso, ma bisogna prestare attenzione anche al comportamento dell’HTML. Il codice:

<?php echo "Ciao Simone,\n come stai?"; ?>

verrà infatti visualizzato su una sola riga nonostante il \n. visualizziamo il sorgente della pagina, invece, il testo risulterà disposto su due righe. Nell’HTML il tag corretto per forzare un ritorno a capo è <br /> e non è sufficiente scrivere del testo su un’altra riga. Per avere un funzionamento corretto (e cioè identico a quello atteso), abbiamo quindi bisogno di scrivere:

<?php echo "Ciao Simone,<br /> come stai?"; ?>

L’importanza dell’utilizzo del carattere \n non è però da trascurare. Quando non si ha a che fare con l’HTML, il suo funzionamento torna ad essere quello aspettato. Basti pensare ai casi in cui si utilizza il PHP per scrivere su un file o per il testo di una messaggio di posta elettronica. Anche all’interno del codice HTML esso ha però la sua importanza.

Se abbiamo bisogno di produrre un consistente quantitativo di markup HTML attraverso il codice PHP, può essere utile formattarlo in modo di aumentarne la leggibilità. Vediamo un esempio:

<?php echo "<ul>\n<li>list item 1</li>\n<li>list item 2</li>\n</ul>\n"; ?>

Il codice appena visto stamperà tramite il Web browser un codice HTML come il seguente:

<ul>
<li>list item 1</li>
<li>list item 2</li>
</ul>

Esso risulta sicuramente molto più leggibile di quanto non potrebbe esserlo nel caso in cui tutto il codice fosse disposto su un’unica riga. Possiamo però migliorarlo ancora: il carattere \t inserisce all’interno di una pagina una tabulazione. Inserendo il carattere all’interno dell’esempio appena visto possiamo incrementare ulteriormente la leggibilità del codice HTML. L’esempio:

<?php echo "<ul>\n\t<li>list item 1</li>\n\t<li>list item 2</li>\n</ul>\n"; ?>

produrrà il seguente codice HTML:

<ul>
    <li>list item 1</li>
    <li>list item 2</li>
</ul>

In questa lezione Abbiamo visto come produrre pagine HTML dinamiche utilizzando PHP. Possiamo ora entrare nel dettaglio delle basi del linguaggio analizzando i tipi di dato supportati.

Tutte le lezioni

1 ... 7 8 9 ... 51

Se vuoi aggiornamenti su PHP e HTML inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
Tags:
 
X
Se vuoi aggiornamenti su PHP e HTML

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy