Creare elementi e commenti

17 marzo 2006

Con XSLT è anche possibile creare elementi e commenti nell’output HTML. Come avrete notato tutti i commenti inseriti nel codice XSLT o nell’XML non appaiono nel codice HTML generato dalla trasformazione. Per far questo bisogna utilizzare degli elementi appositi XSLT.

Per creare un elemento si utilizza <xsl:element name=”NomeElemento”> mentre per i commenti si utilizza <xsl:comment> 

Sicuramente questi due elementi XSLT non vengono molto utilizzati nelle trasformazioni. Faremo solo un piccolissimo esempio per vedere come funzionano:

Esempio 17.

Documento XML ( esempio17.xml ):

<?xml version=”1.0″ encoding=”UTF-8″?>
<?xml-stylesheet type=”text/xsl” href=”esempio17.xslt”?>
<elementi>
    <nome>BR</nome>
    <commento>Questo è un commento</commento>
</elementi>

Codice XSLT utilizzato ( esempio17.xslt ):

<?xml version=”1.0″ encoding=”UTF-8″?>
<xsl:stylesheet version=”1.0″ xmlns:xsl=”http://www.w3.org/1999/XSL/Transform” xmlns:fo=”http://www.w3.org/1999/XSL/Format”>
<xsl:template match=”/”>
<html>
   <xsl:element name=”{elementi/nome}”/>

   <xsl:comment>
       <xsl:value-of select=”elementi/commento”/>
   </xsl:comment>

</html>
</xsl:template>
</xsl:stylesheet>

Risultato in Output della trasformazione  (esempio 17).

<html><BR><!–Questo è un commento–></html>

Come potevamo immaginare il risultato è molto semplice e non ha bisogno di ulteriori commenti.

Tutte le lezioni

1 ... 22 23 24 ... 30

Se vuoi aggiornamenti su Creare elementi e commenti inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
 
X
Se vuoi aggiornamenti su Creare elementi e commenti

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy