Introduzione a C#

17 marzo 2006

C#, si legge «c sharp», può essere considerato il linguaggio di programmazione per eccellenza del Framework .NET: diversamente dagli altri linguaggi, come Visual Basic o C++, esso è nato espressamente per la nuova piattaforma. In questo senso, è significativo il fatto che Microsoft stessa si sia servita di C# per scrivere gran parte delle librerie di .NET .

Uno degli slogan che hanno accompagnato C# fin dalla sua nascita lo presenta come «un linguaggio facile come Java, potente come il C++». In effetti, come vedremo, le somiglianze con i due linguaggi sono molte, e non solo dal punto di vista della sintassi.

Le differenze comunque ci sono ma la loro trattazione esula dagli obiettivi di questo corso, che si propone, invece, di analizzare nello specifico il linguaggio C#.

Chi fosse interessato a differenze e somilgianze, può trovare maggiori informazioni usando i collegamenti a fine lezione (in lingua inglese) oppure, avendo a disposizione Visual Studio 2005, si possono trovare maggiori dettagli sull’argomento cercando «Comparison Between Java and C#» e «Comparison Between C++ and C#» nella guida in linea.

Questa guida, in una prima fase, introdurrà ai concetti chiave di questo linguaggio, nella seconda parte del corso invece, ci si concentrerà sull’ambiente di sviluppo Visual Studio 2005 e sulle nuove funzionalità introdotte dalla versione 2.0 del Framework. Infine fornirà una panoramica degli strumenti messi a disposizione per la realizzazione di applicazioni web con ASP .NET.

Il corso si rivolge a chi ha già dimestichezza con la programmazione ad oggetti e con linguaggi simili a Java o C++.

Sono volutamente tralasciate le spiegazioni sulla sintassi di base: per esempio i costrutti if, switch, for, while, etc. Chi già conosce linguaggi come c++, Java, php o Javascript non vedrà grosse novità. Chi invece non avesse familiarità con i linguaggi cosiddetti “c-like” può trovare in fondo alla lezione un link per approfondire.

In ogni caso, dove necessario per la comprensione del corso, saranno indicati esplicitamente i collegamenti con i concetti trattati su altre fonti.

In queste prime pagine ci occuperemo delle caratteristiche proprie di C# e delle innovazioni che introduce nel modo di programmare.

Al momento della stesura di questa guida, il Framework .NET 2.0 e Visual Studio 2005 sono ancora in fase di beta test (in particolare, è stato usato Visual Studio 2005 Beta 2), quindi è possibile, anche se in linea di massima non dovrebbe accadere, che alcune delle caratteristiche mostrate saranno diverse dalla versione finale.

Poiché la versione italiana verrà rilasciata solo dopo il rilascio ufficiale del prodotto, si è fatto riferimento alle voci dei menù e delle finestre della versione inglese; ove possibile, è stata fornita una traduzione, che però in alcuni casi potrebbe non corrispondere con l’effettiva localizzazione in italiano.

Questa guida si propone di suscitare curiosità sul mondo di C#, fornendo però gli strumenti minimi necessari ad approfondire individualmente gli argomenti affrontati.


Link di approfondimento

Tutte le lezioni

 

1 2 3... 25

Se vuoi aggiornamenti su Introduzione a C# inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
 
X
Se vuoi aggiornamenti su Introduzione a C#

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy