Gli Array

17 marzo 2006

Gli array in JavaScript sono un tipo particolare di dati: se le variabili sono delle “scatole” in cui inserire i dati, gli array possono essere paragonati a “scatole a scomparti multipli”, in cui ogni scomparto ha il suo “numero d’ordine”. Si tratta infatti di un tipo particolare di variabile che ci permette di inserire molteplici dati in maniera ordinata.

La sintassi per creare un array è la seguente:

//viene creato l'array
miaVariabile = new Array();

//assegno ad ogni elemento dell'array il valore che voglio
miaVariabile[i]=contenuto;

dove “i” è l’indice che indica la posizione all’interno dell’array. Nel contare gli elementi di un array si comincia sempre dallo 0.

Esiste anche un’ulteriore sintassi per creare un array (più sintetica):

miaVariabile = new Array(contenuto_1,contenuto_2, ..., contenuto_n);

Possiamo ad esempio creare un array che contenga i nomi degli studenti di un corso.

alunni = new Array(); //viene creato l'array
alunni [0]="Mario";
alunni [1]="Gianni";
alunni [2]="Monica";

e con la sintassi sintetica:

alunni=new Array("Mario", "Gianni","Monica");

notare che i diversi elementi sono separati da virgola.

I tipi di dati contenuti dai vari elementi dell’array possono essere anche eterogenei. Se mai ne avessimo bisogno, potremmo scegliere ad esempio creare un array che contenga il nome dell’alunno (numeri pari nell’indice dell’array) e subito dopo la sua media di voti:

//viene creato l'array
alunni = new Array(); 

alunni [0]="Mario";
alunni [1]=7;
alunni [2]="Gianni";
alunni [3]=4;
alunni [4]="Monica";
alunni [5]=4;

oppure:

alunni = new Array("Mario", 7, "Gianni", 4,"Monica", 4);

Per richiamare un elemento è poi sufficiente richiamarne la posizione all’interno dell’array:

alert(alunni [4]);

In JavaScript ci sono diversi metodi che ci aiutano a manipolare gli array. Fra tutti ne vediamo alcuni particolarmente utili:

Metodo o proprietàDescrizioneEsempio
lengthConoscere la lunghezza di un array alunni=new Array("Mario", "Gianni","Monica");
alert(alunni.length);
push(elemento) Aggiungere un elemento in coda all’arraye restituire la nuova lunghezza alunni=new Array("Mario", "Gianni","Monica");
aggiungi=alunni.push("Davide");
alert(aggiungi);
concat (elementi da aggiungere) Aggiungere elementi ad un array e restituire la nuova lunghezza. Restituisce un nuovo array formato dalla somma degli elementi alunni=new Array("Mario", "Gianni","Monica");
aggiungi=alunni.concat("Davide","Giovanni");
alert(aggiungi);
pop() Eliminare un elemento dalla fine dell’array e restituisre il nome dell’elemento eliminato. alunni=new Array("Mario", "Gianni","Monica");
togli=alunni.pop();
alert(togli);
alert(alunni.length);
shift()Eliminare un elemento dall’inizio dell’array e restituire il nome dell’elemento eliminato alunni=new Array("Mario", "Gianni","Monica");
togli=alunni.shift();
alert(togli);
alert(alunni.length);
reverse()Invertire l’ordine degli elementi di un array alunni=new Array("Mario", "Gianni","Monica");
alunni.reverse();
alert(alunni[0]);
slice(inizio,fine)Dividere l’array in un array più piccolo e restituire il nuovo array alunni=new Array("Mario", "Gianni","Monica","Davide");
alert(alunni.length);
alunni2=alunni.slice(0,2);
alert(alunni2.length);

>> Scopri di più sull’oggetto Array in JavaScript

Tutte le lezioni

1 ... 38 39 40 ... 49

Se vuoi aggiornamenti su Gli Array inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
 
X
Se vuoi aggiornamenti su Gli Array

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy