Vettorializzare le immagini

17 marzo 2006

Continuiamo a costruire il layout pezzo per pezzo. Occupiamoci del kiwi e della sua ombra. Prima di tutto creiamo un nuovo livello sopa ai precedenti, menu>Livello>Aggiungi livello, chiamandolo ad esempio “Kiwi”.

Vettorializzare il kiwi

Partiamo da una foto del kiwi, la seguente:

Figura 1. Foto del kiwi da vettorializzare
Foto del kiwi da vettorializzare

Importiamo l’immagine in Inkscape utilizzando il menu File>Importa e andando a scegliere sul nostro disco il punto in cui è salvata, una volta trovata e selezionata premiamo il pulsante Apri.

Ora vettorializziamola: selezioniamo la foto e andiamo sul menu Tracciato>Vettorializza bitmap.

Nella finestra di dialogo scegliamo il metodo Scansioni Multiple>Colore e impostiamo il numero di scansioni a 16.

Figura 2. Impostazioni di vettorializzazione
Impostazioni di vettorializzazione

Premiamo il pulsante Ok e aspettiamo che Inkscape abbia fatto il suo lavoro; potrebbe impiegare qualche secondo.

Selezioniamo il nuovo kiwi e riduciamo un po’ il numero di nodi andando su Tracciato>Semplifica. Il risultato dovrebbe essere simile a questo:

Figura 3. Kiwi vettorializzato e semplificato
Kiwi vettorializzato e semplificato

Ora possiamo anche eliminare la foto del kiwi e concentrarci solo sull’immagine vettoriale.

Dato che la nostra immagine di partenza aveva lo sfondo bianco mentre a noi serve il solo kiwi scontornato, selezioniamo il kiwi e clicchiamo sull’icona che divide i raggruppamenti nella barra dei comandi.

Ora deselezioniamo tutto e selezioniamo nuovamente solo il livello bianco, premiamo Canc sulla tastiera per eliminare il bianco.

Riselezioniamo gli altri livelli e premiamo l’icona di raggruppamento, così da raggruppare nuovamente il tutto.

Se, come probabile, il kiwi risultasse troppo grande rispetto al layout disegnato, lo selezioniamo e tenendo premuto Control sulla tastiera lo ridimensioniamo, trascinando un angolo del rettangolo di selezione.

Posizioniamo il kiwi nell’angolo in alto a sinistra del layout e ruotiamolo di circa 40 gradi in senso orario.

Figura 4. Il kiwi sul layout
Il kiwi sul layout

L’ombra del kiwi

Il kiwi ora ha bisogno della sua ombra. Per realizzarla utilizziamo lo strumento ellisse: disegniamo un’ellisse lunga e stretta, poi selezioniamola e attiviamo lo strumento Gradiente.

Scegliamo la sfumatura radiale dalle opzioni e cliccando e trascinando creiamo una sfumatura in questo modo:

Figura 5. Sfumatura radiale per l’ombra
Sfumatura radiale per l'ombra

Se i colori non sono quelli giusti clicchiamo sul pulsante Modifica e impostiamo il nero come colore di inizio gradiente (R:0 G:0 B:0 A:255) e la trasparenza come colore di fine gradiente: le componenti RGB naturalmente in questo caso non hanno importanza, visto che basta che alpha (A) sia 0.

Impostiamo anche, dalla finestra di Riempimento e contorno, un’opacità generale di circa 0,7.

Non ci resta che selezionare l’ombra, metterla in secondo piano premendo l’icona sposta la selezione in fondo e posizionarla sotto il kiwi.

Figura 6. Posizionamento dell’ombra
Posizionamento dell'ombra

Ora blocchiamo il livello premendo sul pulsante del lucchetto sulla barra di stato.

Tutte le lezioni

1 ... 42 43 44

Se vuoi aggiornamenti su Vettorializzare le immagini inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
 
X
Se vuoi aggiornamenti su Vettorializzare le immagini

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy