Inserire e modificare il testo

30 luglio 2015

Data la natura di software vettoriale, Inkscape può tranquillamente essere utilizzato per la creazione di prodotti per la stampa oltre che per il Web. In entrambi i casi, comunque, un elemento è sicuramente necessario: il testo.

Lo strumento che permette di inserire il testo in un file è Crea e modifica oggetti testuali: possiamo trovarlo nella palette degli strumenti, indicato con l’icona inconfondibile di una lettera dell’alfabeto, come illustrato in Figura 1.

Figura 1. Strumento Crea e modifica oggetti testuali (click per ingrandire)

Strumento Crea e modifica oggetti testuali

Selezioniamo lo strumento Crea e modifica oggetti testuali e clicchiamo – senza trascinare – sul foglio di lavoro. Come possiamo vedere, si attiva la funzione di inserimento testo semplice, come mostrato in Figura 2.

Figura 2. Funzione di inserimento testo semplice (click per ingrandire)

Funzione di inserimento testo semplice

Nella barra Impostazione Strumenti abbiamo a disposizione tutte le opzioni per la formattazione del nostro testo. Dopo aver digitato una frase a piacere, possiamo iniziare la formattazione scegliendo un font dal menu a tendina in alto a sinistra, come illustrato in Figura 3.

Figura 3. Scelta del font (click per ingrandire)

Scelta del font

Sempre nell’Impostazione Strumenti, troviamo le opzioni base per modificare dimensione, stile e allineamento del testo, oltre agli strumenti avanzati come lo scorrimento della linea di base, l’interlinea, la crenatura, il kerning, lo spostamento verticale e la rotazione. In Figura 4 possiamo vedere un esempio di spostamento verticale e rotazione applicato ad una porzione del nostro testo.

Figura 4. Spostamento verticale e rotazione (click per ingrandire)

Spostamento verticale e rotazione

Per la creazione di un paragrafo, è sufficiente cliccare sul foglio di lavoro utilizzando lo strumento Crea e modifica oggetti testuali, tramite l’opzione Crea un testo semplice. L’alternativa è di cliccare e trascinare creando una cornice in cui si collocherà il nostro testo, come evidente in Figura 5.

Figura 5. Creazione paragrafo di testo (click per ingrandire)

Creazione paragrafo di testo

Anche in questo caso possiamo intervenire sulla formattazione del paragrafo appena creato: in Figura 6 possiamo vedere un esempio di aumento dell’interlinea. Come possiamo vedere, anche apportando le modifiche all’aspetto del paragrafo, il testo rimane racchiuso all’interno della sua cornice.

Figura 6. Formattazione paragrafo (click per ingrandire)

Formattazione paragrafo

Nel caso del paragrafo di testo, ci saranno precluse le opzioni di kerning orizzontale, spostamento verticale e rotazione.

Il testo nel paragrafo si utilizza quando serve allineare un blocco all’interno di un rettangolo, ad esempio quando si impagina in colonne. È anche possibile inserire un paragrafo di testo in una forma che non sia rettangolare: un cerchio, ad esempio. Per farlo bisognerà disegnare il cerchio utilizzando lo strumento Crea cerchi, ellissi e archi, quindi allinearlo con il paragrafo che desideriamo inserire, come illustrato in Figura 7.

Figura 7. Testo nel cerchio (click per ingrandire)

Testo nel cerchio

A questo punto selezioniamo entrambi gli oggetti e, dal menu Testo, scegliamo l’opzione Fluisci in struttura, come suggerito in Figura 8.

Figura 8. Strumento Fluisci in struttura (click per ingrandire)

Strumento Fluisci in struttura

Come si evince, il testo si è adattato alla forma che lo ospita.

Dalla barra dei comandi, posizionata a destra, è possibile aprire il pannello Mostra e modifica il tipo di font, la dimensione ed altre proprietà del testo, riconoscibile dall’icona a forma a “T”. Attraverso il primo tab di questo pannello, denominato Carattere, possiamo selezionare un font e avere un’anteprima dello stesso, prima di applicare la modifica in modo definitivo, come illustrato in Figura 9.

Figura 9. Anteprima del font (click per ingrandire)

Anteprima del font

Inoltre nel secondo tab, denominato Testo, possiamo modificare direttamente il testo che abbiamo digitato in precedenza, come mostrato in Figura 10.

Figura 10. Anteprima modifica del testo (click per ingrandire)

Anteprima modifica del testo

Nella prossima lezione vedremo, invece, come impaginare il testo su un apposito tracciato.

Tutte le lezioni

1 ... 15 16 17 ... 44

Se vuoi aggiornamenti su Inserire e modificare il testo inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
 
X
Se vuoi aggiornamenti su Inserire e modificare il testo

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy