Lunghezza relativa e larghezza delle colonne

17 marzo 2006

Anche in questo caso, come per i layout a due colonne, apriamo una piccola parentesi sulla lunghezza relativa delle colonne. Resta l’idea che la sezione dei contenuti dovrebbe essere la più corposa, e quindi la colonna centrale la più lunga. Come per il layout a due colonne, la versione a tre colonne con i float rispetto all’analogo con posizionamenti ha il pregio di non imporre vincoli sulla lunghezza relativa delle colonne in presenza del footer. D’altra parte, vincola l’ordine di codifica dell’HTML.

In quanto alla larghezza, la tendenza è avere le due colonne laterali a larghezza fissa e la colonna centrale fluida. Le due colonne generalmente si aggirano attorno ai 150-200 pixels di larghezza ciascuna, e di solito hanno la stessa larghezza per dare un’idea di simmetria.

Per ottenere colonne laterali elastiche, basterà dimensionare il font-size del body in percentuale e dimensionare le colonne laterali e i margini della colonna centrale in em: questa tecnica non può andar bene, però, con layout che usano immagini di background.

Per la scelta della larghezza totale, c’è da dire che un layout a tre colonne si presenta generalmente fluido, a larghezza totale, occupa cioè in ampiezza tutta la larghezza della finestra del browser.

Tutte le lezioni

1 ... 23 24 25 ... 41

Se vuoi aggiornamenti su Lunghezza relativa e larghezza delle colonne inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
 
X
Se vuoi aggiornamenti su Lunghezza relativa e larghezza delle colonne

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento dei dati per attività di marketing