Web Marketing: concetti fondamentali

20 marzo 2006

Che piacevole sensazione di orgoglio lanciare il proprio sito. Dopo giorni o addirittura mesi di lavoro mettere finalmente online il frutto di tante ore passate davanti al computer tra grafica, programmazione e scrittura dei contenuti. Ma che delusione invece scoprire, a un mese dall’inaugurazione il sito, che è stato visitato da poco più di dieci persone, tra le quali vostra sorella e vostro zio.

Il sentimento di frustrazione non cambia, sia che abbiate realizzato la vostra homepage personale o il sito della vostra azienda, che abbiate investito milioni o semplicemente i pomeriggi del doposcuola. Le ripercussioni economiche di certo sono diverse, ma la delusione, l’idea di aver fallito, è uguale per tutti.

Questa riflessione, forse un po’ cruda, esprime, in fondo, un concetto banale che certamente avrete già sentito miliardi di volte: non basta avere un sito per avere visitatori o, addirittura, non basta avere visitatori per vendere in Rete. Anche le metafore per spiegare in modo pratico l’idea si sprecano. Un sito Web è come un negozio ubicato alla fine di un vicolo cieco: i clienti non possono capitarci dentro “per sbaglio”, ci possono arrivare solo se conoscono l’indirizzo esatto.

Un po’ di teoria

Partendo da questo presupposto, l’idea alla base di questa sezione è proprio quella di aiutarvi a promuovere il vostro sito, aumentando il numero di visitatori e, nel caso vendiate qualcosa online, a conquistare e trattenere nuovi clienti. Non verrà svelata alcuna formula magica (anche perché non esiste ed i tanti fallimenti della New Economy ne sono una prova), piuttosto si daranno una serie di indicazioni pratiche per aiutarvi a trarre il massimo vantaggio dalla vostra presenza in Rete.

Non è certo questo il luogo per perdersi in noiose riflessioni e dare definizioni accademiche di che cos’è il web marketing, tuttavia, prima di partire con la pratica, è opportuna una breve introduzione teorica. È un po’ come a scuola guida, la macchina siete in grado di guidarla anche se non avete studiato i cartelli stradali però, se al primo incrocio non distinguete il cartello di stop da quello della precedenza, è difficile che riusciate a fare molta strada senza incorrere in multe salate o, peggio ancora, in incidenti. Niente da fare dunque, anche su Internet occorre studiare, almeno un po’…

Se vuoi aggiornamenti su Web Marketing: concetti fondamentali inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
 
X
Se vuoi aggiornamenti su Web Marketing: concetti fondamentali

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy