Ridimensionare le immagini senza perdere qualità

20 marzo 2006

*In collaborazione con Mokarta

Prima di passare all’esempio pratico, occorre chiarire alcuni aspetti fondamentali delle immagini bitmap, in modo da comprendere meglio quanto accade quando modifichiamo le dimensioni di un’immagine e, soprattutto, il perché in alcuni casi si verificano perdite di qualità.

Nell’operazione di ridimensionamento entrano in gioco due caratteristiche: la dimensione in pixel e la risoluzione. Quando si parla di dimensione in pixel dell’immagine, si fa riferimento al numero di pixel presenti sulla larghezza e sull’altezza. Infatti, l’immagine che vediamo a video non è altro che una griglia di punti colorati (i pixel appunto) che, con la loro posizione e colore, costituiscono l’immagine. Quando modifichiamo una fotografia, ad esempio per rimpicciolirla, interveniamo su questa griglia, che ha delle dimensioni fissate, e da qui derivano i problemi del mantenimento della qualità.

Per coloro che non hanno familiarità con i pixel e l’elaborazione delle fotografie, mostriamo un “primo piano” della griglia di pixel di cui è composta l’immagine usata nell’esempio. Per vederla, basta ingrandire con lo strumento Zoom una zona dell’immagine; la figura riporta un ingrandimento al 1600%.

Ingrandimento di un particolare dell'immagine

Strettamente connessa alla dimensione in pixel è la risoluzione dell’immagine, generalmente espressa in pixel per pollice, che indica quanti pixel sono presenti nell’unità di misura. Ad esempio, se un’immagine ha una risoluzione di 300 ppi significa che per ogni pollice sono presenti 300 pixel; se la risoluzione è 72 ppi significa che per ogni pollice sono presenti 72 pixel e così via.

Photoshop riepiloga tutte queste informazioni (e altre, come vedremo) in una preziosissima finestra di dialogo: Image Size (Dimensione immagine).

Se vuoi aggiornamenti su Ridimensionare le immagini senza perdere qualità inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
 
X
Se vuoi aggiornamenti su Ridimensionare le immagini senza perdere qualità

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy