I Meta-tag: come scriverli correttamente

20 marzo 2006

I Meta-tag sono dei tag Html volti a fornire informazioni aggiuntive (meta-informazioni) su un documento ipertestuale. A questa funzione gestionale-informativa, si affianca l’importante ruolo che questi tag assumono per l’indicizzazione dei motori di ricerca. Un ruolo che comunque ha sempre meno valore.

In questo articolo forniremo alcune informazioni riguardo la struttra generale dei meta-tag per poi, alla fine, dare alcune informazioni più specifiche sul meta-tag keyword, quello utile all’indicizzazione sui motori.

L’elemento Meta va inserito nel documento HTML tra i tag <HEAD> </HEAD> e non ha un tag di chiusura. È costituito da una coppia nome/valore, e ha tre attributi principali:

  • HTTP-EQUIV
  • NAME
  • CONTENT

I primi due attributi hanno funzioni simili. Le informazioni contenute in HTTP-EQUIV informano il browser che si tratta di valori di intestazione della connessione HTTP (HTTP Header). L’attributo NAME raccoglie informazioni ininfluenti per i browser o i robot, ma utili agli utenti per conoscere, solo per fare un esempio, l’autore del documento.

CONTENT determina il valore da attibuire alla proprietà che lo precede.

L’attributo NAME

Viene utilizzato con diverse variabili:

Author identifica l’autore della pagina.

<meta name="author" content="Massimiliano Valente">

Description dà una breve descrizione del documento, e contestualmente fornisce ai robot un riassunto dello stesso. È consigliabile limitare a 10-15 parole (al massimo 100 caratteri) la lunghezza della descrizione, che altrimenti rischia di essere ignorata dai motori di ricerca.

<meta name="description" content="Scrivere correttamente i Meta Tag ">

Copyright ribadisce che il documento, come qualsiasi altra opera dell’ingegno, è coperto dal diritto d’autore. La presenza di questo tag ha l’utilità di rendere non scusabile l’ignoranza dell’ipotetico contravventore.

<meta name="copyright" content="HTML.it">

Generator specifica l’editor HTML utilizzato per creare il documento.

<meta name="generator" content="Macromedia Dreamweaver 1.0">

Robots stabilisce se e come i motori di ricerca debbano interrogare il documento.

<meta name="robots" content="all | none | index | noindex | follow | nofollow">

Language determina la lingua utilizzata all’interno della pagina.

<meta name="dc.language" content="ita" scheme="RFC1766">

Se vuoi aggiornamenti su I Meta-tag: come scriverli correttamente inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
 
X
Se vuoi aggiornamenti su I Meta-tag: come scriverli correttamente

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy