GIMP: creare miniature in modalità batch

3 giugno 2010

Spesso succede di dover eseguire operazioni automatiche sui file, come ad esempio creare una serie di miniature di immagini per siti web partendo da una lista ben predeterminata di immagini, oppure si vuole applicare degli effetti correttivi di luminosità a tutta una serie di immagini presenti in una cartella. Esiste un modulo che si può integrare in Gimp che ci permette di eseguire questo e altro in modo automatizzato sui nostri file grafici: è il modulo denominato “David’s Batch Processor”.



Figura 1 – Anteprima del “David’s Batch Processor”

Anteprima del David's Batch Processor

Installazione su Windows

Prima di tutto ci servono i file di installazione del programma-modulo per Gimp. Si possono scaricare liberamente da questo indirizzo: http://www.ozemail.com.au/~hodsond/dbp-1.1.8.zip.

Nei successivi paragrafi per l’installazione mi riferirò alla procedura per Microsoft Windows, ma i concetti esposti potranno essere utili anche a utenti che operano su altri sistemi operativi.

Estrarre il file “dbp.exe” nella cartella dei plugin di Gimp

Procediamo a scompattare il file “dbp-1.1.8.zip” che abbiamo scaricato e copiamo il file “dbp.exe” nella cartella dei plugin di Gimp, che nel caso del mio comouter si trova in “C:\Programmi\GIMP-2.0\lib\gimp\2.0\plug-ins”.

Copiare i files DLL necessari all’esecuzione del programma

Dalla cartella “C:\Programmi\GIMP-2.0\bin” copiamo tutti i file con l’estensione “.dll” nella cartella dei plugin “C:\Programmi\GIMP-2.0\lib\gimp\2.0\plug-ins”.

Riavviare Gimp

Per rendere effettive le modifiche e visualizzare il nostro nuovo modulo in Gimp, è necessario riavviare Gimp se era aperto durante le operazioni di installazione viste prima, altrimenti avviamo semplicemente il programma Gimp.

Dopo che abbiamo avviato Gimp, dal menu Filtri > Batch Process per avviare il “David’s Batch Processor”.

Un esempio di utilizzo

Vediamo come usare il plugin per effettuare operazioni batch su una serie di immagini per creare delle miniature.

La lista dei file di input

Avviamo il “David’s Batch Processor” dal menu Filtri > Batch Process: dalla scheda Input click su Add files per aggiungere la lista di file di origine da cui procedere per l’elaborazione.

Figura 2 – Aggiungere i file

Aggiungere i files dalla scheda di Input cliccando su Add

Dalla finestra che viene aperta, selezioniamo il drive e il percorso della directory dove risiedono i file di input.

Figura 3 – Selezione dei file

Una schermata della  selezione dei files di input

Se vuoi aggiornamenti su GIMP: creare miniature in modalità batch inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
 
X
Se vuoi aggiornamenti su GIMP: creare miniature in modalità batch

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento dei dati per attività di marketing