Decisioni di design vs. considerazioni sull’audience

5 giugno 2008

La relazione più semplice e di base è tra il vostro sito e un membro individuale del vostro pubblico. Curate sempre questa relazione. Non rispondere velocemente ad una mail, ad una richiesta di supporto, al commento di un utente, rappresenta un cattivo servizio e, al costo di sembrare banali, avrete bisogno di contare su un messaggio o un prodotto molto allettante per superare la percezione negativa che tutto ciò può provocare.

Più complesso, e straordinariamente potente, è il potenziale che risiede nella costruzione di una comunità. Se fatta bene è una cosa con cui potete accrescere in maniera esponenziale le vostre opportunità di marketing. Se invece non è fatta bene e con attenzione, può danneggiarvi. Il web è pieno di blog e forum abbandonati.

Personalizzare l’esperienza

Non so perché molti siti non hanno ancora imparato quello che gli sviluppatori di carrelli per la spesa digitali hanno imparato tanti anni fa. Il percorso che un utente compie sul sito fornisce informazioni sui suoi interessi. Avete un’opportunità unica di raccomandare altri contenuti in base agli interessi denotati, per dirne solo una.

Per esempio, se i visitatori cliccano su questioni riguardanti gli anziani, fate in modo che possano anche vedere le pagine dedicate al sistema sanitario. Se visualizzano informazioni su un evento che prevede il pagamento di una quota di ammissione, suggerite che fare i volontari è un’opzione valida e alternativa per assistere a quell’evento. Se contribuiscono in qualche modo, chiedete loro il permesso di aggiungerli alla vostra mailing list e per ricevere notizie in anteprima.

Mandate mail mirate con link a informazioni che pensate possano interessarli.

Influenzare il comportamento

Influenzare il comportamento è una cosa basata sulla premessa che se gli individui sono sufficientemente interessati a qualcosa supereranno qualunque ostacolo per ottenerla. Un’applicazione comune di questo schema è quella dei moduli di richiesta di informazioni personali prima di concedere il download di un file. Le informazioni di contatto hanno un grande valore, dal momento che l’utente ha già denotato il suo interesse. Ciò vi consente di dare un seguito all’azione intrapresa. Se ottenete il permesso per l’invio di mail o newsletter, avete l’opportunità di mantenere la relazione abbastanza a lungo per accrescere la possibilità di guadagnare un sostenitore o un cliente.

Conclusioni

Le vostre possibilità per entrare in contatto con il vostro pubblico crescono molto ad ogni decisione centrata sul pubblico che saprete prendere. Ricordate la scelta binaria da cui siamo partiti? Avrete successo nell’attirare e coinvolgere il pubblico o non ne avrete. Zero o uno. Sì o no.

Il processo per raggiungere gli individui è migliorato dalla comprensione del gruppo di appartenenza. Una volta che si sia stabilito il contatto, fatto un commento, chiesto qualcosa, ordinato un prodotto, richiesto supporto abbiamo a che fare di nuovo con un individuo. Più li trattate in quel modo, più forte sarà la relazione che andrete a costruire.

Create dunque un sito che sia trovabile, usabile e che abbia quello che il vostro pubblico cerca. Otterrete benefici se ne darete. Se avrete successo, potrete prenderli per mano e dire loro: “Guarda qui!”. E lo faranno.

Se vuoi aggiornamenti su Decisioni di design vs. considerazioni sull'audience inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
 
X
Se vuoi aggiornamenti su Decisioni di design vs. considerazioni sull'audience

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy