Creazione dinamica di file Excel

20 marzo 2006

Il presente script intende mostrare come sia possibile personalizzare un file Excel in base alle caratteristiche desiderate e popolarlo con i dati provenienti da una base di dati precedentemente creata.

Il principale valore aggiunto del sistema proposto consiste nella possibilità di effettuare una personalizzazione completa del file Excel, definendone in funzione delle nostre esigenze tutti i minimi dettagli, compresi un “intestazione” e un “piè di pagina” dinamici.

Sinteticamente, il file excel costruito sarà un template vuoto che in un secondo momento potrà essere popolato con i dati provenienti da un database.

Nell’esempio di seguito illustrato il file Excel prodotto conterrà la nostra rubrica clienti.

Per chiarire al meglio le modalità di realizzazione del sistema abbiamo suddiviso la procedura da seguire in una serie di punti:

1) innanzitutto occorre costruire un file Excel con tutte le caratteristiche desiderate, comprensivo quindi di “intestazione” e “piè di pagina”. Nell’intestazione inseriremo, centrando il testo, la dicitura “ELENCO CLIENTI: [clienti_totale]”.

Il “corpo” deve essere riempito inizialmente soltanto dal titolo del foglio di lavoro e dall’intestazione della tabella stessa. Al posto delle righe inseriremo esclusivamente la dicitura “[clienti]”.

Chiariremo successivamente come “trattare” queste stringhe, apparentemente senza significato.

Il modello del file, denominato “modello_excel.xls” è disponibile tra i file della demo.

2) per agire all’interno del file Excel in piena autonomia è necessario convertirlo in file di testo. Per far ciò è necessario eseguire un duplice passaggio:

a) salvare il file “modello_excel.xls” come pagina Web, così come indicato nella figura sottostante, e denominarlo “modello_excel.htm”.

Screenshot

b) successivamente rinominare il file “modello_excel.htm” in “modello_excel.txt”. Nella demo fornita sono presenti tutti e tre i file utilizzati nei passaggi descritti.

3) Aprendo il file .txt dobbiamo necessariamente effettuare qualche piccolo aggiustamento in modo che l’elaborazione dinamica che costruiremo a breve si adatti in maniera perfetta alle caratteristiche del nostro file Excel. La procedura da seguire è la presente:

a) aprire il file “modello_excel.txt” e fare in modo che la parte finale del file, quella che contiene la dicitura “[clienti]”, non sia racchiusa da alcuna tabella. Ecco un estratto della parte finale del file “modello_excel.txt” così come dove apparire e come riportato nel file in allegato:

<tr height=17 style=’height:12.75pt’>

<td height=17 class=xl25 width=75 style=’height:12.75pt;width:56pt’>ID</td>

<td class=xl26 width=145 style=’width:109pt’>COGNOME</td>

<td class=xl26 width=145 style=’width:109pt’>NOME</td>

<td class=xl26 width=355 style=’width:266pt’>INDIRIZZO</td>

<td class=xl26 width=110 style=’width:83pt’>CITTA'</td>

<td class=xl26 width=110 style=’width:83pt’>TELEFONO</td>

</tr>

[clienti]

</table>

b) salvare le modifiche apportate al file e chiuderlo.

Se vuoi aggiornamenti su Creazione dinamica di file Excel inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
 
X
Se vuoi aggiornamenti su Creazione dinamica di file Excel

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy