Creare una connessione ODBC

20 marzo 2006

Uno dei metodi per collegarsi ad un database è quello di creare una connessione ODBC con lo stesso. Agendo in questo modo, verrà creato un DSN (Data Source Name) con la quale è possibile rintracciare il database sul server.

Una nuova connessione ODBC prevede pochi passi. Vediamo quindi come crearne una…

Andiamo nel pannello di controllo sotto la voce Strumenti di amministrazione. Qui troveremo l’icona:

Screenshot

Aprendo l’amministrazione ODBC sarà possibile creare un nuovo DSN di sistema (questo tipo di DSN è visibile a tutti gli utenti del server). Selezionando Aggiungi sarà così possibile impostare una nuova connessione. Specificare prima di tutto il tipo di driver (per es. “Microsoft Access”):

Screenshot

poi, impostare il nome del DSN e una descrizione (opzionale):

Screenshot

A questo punto non resta che selezionare il database Access sfogliando tra le cartelle del server.

In questo esempio ho utilizzato “freeasp” come DSN. Il database sarà quindi rintracciabile con una stringa del genere:

<%
Dim rs, cn, sql
sql = “SELECT * FROM tabella”
Set rs = Server.CreateObject(“ADODB.Recordset”)
Set cn = Server.CreateObject(“ADODB.Connection”)
cn.Open “DSN=freeasp”

Set rs.ActiveConnection = cn
rs.Open sql, cn
%>

Si sconsiglia comunque l’uso di connessioni ODBC data la loro lentezza in termini di velocità sia di collegamento che di interazione tra record.

Se vuoi aggiornamenti su Creare una connessione ODBC inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
IIS
 
X
Se vuoi aggiornamenti su Creare una connessione ODBC

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy