Copertina Facebook e sfondo smartphone per Natale

18 dicembre 2014

Con questo tutorial realizzeremo un’immagine a tema natalizio per augurare agli amici di Facebook delle buone festività. Inoltre adatteremo la stessa grafica in modo da poterla utilizzare come sfondo del nostro smartphone, il tutto sfruttando le potenzialità di Adobe Photoshop CC.

Figura 1. Effetto finale

Effetto finale

Immagine di copertina per Facebook

Per la realizzazione di questo tutorial si mette a disposizione il download un file PSD, che farà da template di base alla nostra grafica e che comprende sia il rettangolo dell’immagine di copertina che la foto del profilo. Il contenuto è allegato all’articolo.

Dopo aver scaricato il PSD del template, apriamolo con Photoshop (File > Open/Apri oppure Ctrl/⌘+O). Nel file sono stati evidenziati in giallo i due livelli su cui lavoreremo: un livello per l’immagine rettangolare di copertina e l’altro per la foto del profilo.

Impostare lo sfondo

Cominciamo a creare la grafica natalizia partendo dallo sfondo dell’immagine di copertina. Posizioniamoci sul livello Foto Cover e creiamone uno nuovo. Quest’ultimo si collocherà immediatamente al di sopra del layer già esistente, come mostrato in Figura 1.

Figura 1A. Livello di sfondo (click per ingrandire)

Livello di sfondo

Per attivare una selezione che abbia le dimensioni del rettangolo dell’immagine di copertina, dobbiamo selezionare la maschera applicata al livello Foto Cover. Per farlo, clicchiamo sulla maschera applicata al livello tenendo selezionato il tasto Ctrl o .

Utilizzando lo strumento Secchiello, riempiamo la selezione con quello che sarà il colore dello sfondo. Nell’esempio è stato usato il colore rosso #b72a22, come mostrato in Figura 2.

Figura 2. Colore di sfondo (click per ingrandire)

Colore di sfondo

Applichiamo una sfumatura di rosso più scuro ai lati del rettangolo: riattiviamo la selezione cliccando sulla maschera, come fatto precedentemente. Utilizzando lo strumento Pennello scegliamo una modalità tonda, sfumata, di grande dimensione. Applichiamo la colorazione a un’opacità del 60% solo sulle parti vicine ai bordi, come illustrato in Figura 3.

Figura 3. Sfumatura (click per ingrandire)

Sfumatura

Inseriamo ora l’elemento bokeh. Il bokeh, tecnicamente parlando, è un effetto estetico che ha la sua origine in fotografia: si ottiene con una parte del soggetto fuori fuoco, da cui derivano effetti di luce caratteristici. Per l’elaborazione di questo tutorial, nel file allegato è presente un bokeh digitale in formato PSD.

Una volta scaricato il file, apriamolo con Photoshop e copiamone il contenuto nel nostro documento. Per farlo posizioniamoci sul livello Bokeh, evidenziato opportunamente in giallo, e clicchiamo il comando Ctrl+A o ⌘+A. Questa combinazione attiva la selezione di tutto il foglio di lavoro per uno specifico livello.

Copiamo il contenuto (Ctrl+C o ⌘+C), chiudiamo il file PSD aggiuntivo e torniamo al nostro documento. Incolliamo il contenuto nel nostro file (Ctrl+V o ⌘+V), come mostrato in Figura 4. Si può notare come Photoshop incolli l’elemento automaticamente in un nuovo livello.

Figura 4. Inserimento bokeh (click per ingrandire)

Inserimento bokeh

Posizioniamo il bokeh nell’angolo in basso a sinistra, possiamo anche ruotarlo a piacimento utilizzando il menu il menu Modifica > Trasformazione libera (Ctrl+T o ⌘+T). Diminuiamo il riempimento del livello al 50%. Come si può vedere, l’elemento supera i confini del nostro sfondo. Dobbiamo applicare la maschera rettangolare, selezionandola dal livello Foto Cover come nei passaggi precedenti, ovvero tenendo premuto il tasto Ctrl o , quindi cliccando sul livello del bokeh per attivare la maschera.

Duplichiamo il livello bokeh (Ctrl+J o ⌘+J) e trasformiamolo (Ctrl+T o ⌘+T), riflettendolo orizzontalmente e verticalmente, accedendo agli appositi menu contestuali del mouse. Quindi posizioniamolo nell’angolo in alto a destra, come illustrato in Figura 5.

Figura 5. Posizione del bokeh (click per ingrandire)

Posizione del bokeh

Elementi grafici

Abete

Terminato lo sfondo, occupiamoci delle immagini decorative. Disegniamo l’abete utilizzando lo strumento Rettangolo, al quale poi sottrarremo un punto del tracciato, trasformandolo di conseguenza in un triangolo.

Disegniamo un quadrato con lo strumento Rettangolo: per mantenere le proporzioni e ottenere un quadrato basterà tenere premuto il tasto SHIFT. Utilizzando lo strumento Penna > Elimina punto di ancoraggio, togliamo uno dei quattro punti del quadrato per ottenere il triangolo desiderato.

Ruotiamo il triangolo in modo che l’angolo a 90 gradi sia in alto: selezionando il menu Modifica > Trasforma tracciato > Ruota. Tenendo premuto il tasto SHIFT otterremo una rotazione precisa.

Una volta che la forma geometrica si troverà in posizione, dovremo aggiustarne il riempimento andando ad aggiungere una traccia bianca perimetrale. Per fare ciò applichiamo un effetto al livello, impostando i valori come riportati in Figura 6.

Figura 6. Impostazioni traccia e riempimento (click per ingrandire)

Impostazioni traccia e riempimento

Ultimiamo il triangolo portando a 0 il valore del riempimento: in questo modo sarà visibile solo il perimetro esterno. Duplichiamo il livello (Ctrl+J o ⌘+J) ottenendo un secondo triangolo, che sposteremo e rimpiccioliremo leggermente sempre tramite la trasformazione Ctrl+T o ⌘+T. Così facendo, si creerà la fronda dell’albero. Ripetiamo un’altra volta per la parte superiore, come illustrato in Figura 7.

Figura 7. Abete geometrico (click per ingrandire)

Abete geometrico

Cerchio decorativo

L’elemento tondo attorno all’abete è una forma preparata in precedenza con l’ausilio di Illustrator ed è disponibile sempre nel pacchetto dei file allegati. Una volta scaricato, apriamolo in Photoshop tramite il menu File > Inserisci: selezioniamo il file e confermiamo l’inserimento come pagina, come riportato in Figura 8.

Figura 8. Inserimento File AI (click per ingrandire)

Inserimento File AI

Per colorare di bianco l’elemento, selezioniamo dagli effetti Sovrapposizione colore e impostiamo il colore desiderato nelle opzioni.

Inserimento del testo

Il font utilizzato in questo tutorial è Moon Flower, reperibile gratuitamente su DaFont. Una volta scaricato e installato, potrà essere usufruito in Photoshop tramite lo strumento Testo.

Il testo si sovrappone al tracciato del tondo sottostante: maschereremo quindi una porzione del tondo. Creiamo una selezione rettangolare, entriamo nel menu Selezione > Inversa e posizioniamoci sul livello del tondo. Clicchiamo il tasto della maschera, come mostrato in Figura 9.

Figura 9. Maschera del livello (click per ingrandire)

Maschera del livello

Nella prossima pagina, gli altri elementi grafici, la foto profilo e l’adattamento per smartphone.

Se vuoi aggiornamenti su Copertina Facebook e sfondo smartphone per Natale inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
 
X
Se vuoi aggiornamenti su Copertina Facebook e sfondo smartphone per Natale

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy